IO TIFO ROSSI FORUM
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Valentino fatica, Lorenzo sorride

Andare in basso

Valentino fatica, Lorenzo sorride Empty Valentino fatica, Lorenzo sorride

Messaggio Da Admin Sole79 il Sab Mag 01, 2010 8:24 pm

Valentino fatica, Lorenzo sorride


Venerdì, 30 Aprile 2010



I due piloti del Team Fiat Yamaha con risultati contrastanti nella prima
giornata di prove libere del Gran Premio bwin de España.



Il team Fiat Yamaha si ritrova con due animi differenti al
termine delle prime libere del Gran Premio bwin de España. Da un lato
Rossi, alle prese con qualche fastidio alla spalla infortunata e solo 5º
e dall'altro Jorge Lorenzo, secondo e vicinissimo a Stoner, soddisfatto
e già con un ritmo già notevole.

"La spalla è un problema, specialmente in due o tre frenate dure, ma
la cosa più importante è che posso correre," ha dichiarato il Campione
del Mondo in carica. "Ovviamente il dolore rende le cose più difficili,
ma sono riuscito a mettere a referto 25 giri senza antidolorifici, e la
spalla non è peggiorata. Non ho preso nessun antidolorifico perché
volevo capire qual era il mio livello e così domani e domenica potremo
considerare qualcosa da prendere per il dolore".

"Oggi abbiamo utilizzato due setting diversi e ora decideremo in
quale direzione andare nel resto del fine settimana. Dobbiamo trovare un
po' più di grip per essere più competitivo, perché in questo momento ci
sta rallentando più di quanto stia facendo la spalla".

Per un pilota che deve correre con il dolore, ce n'è un altro che può
finalmente dimenticarsi degli infortuni. Jorge Lorenzo ha infatti
dichiarato: "Sono molto contento della prima giornata, è andato tutto
bene e non ho più alcun dolore alla mano. Sono a posto con la moto e per
quanto sia pronto per la pole come lo scorso anno il mio vero obiettivo
è non commettere l'errore del 2009".

"Ho un buon ritmo e con qualche modifica possiamo fare ancora meglio.
Domani voglio stare regolarmente nell'1'39. Non vedo l'ora di
continuare questo gran fine settimana".

Domani alle 9,55 la seconda sessione libera per la classe MotoGP che
alle 13,55 scenderà di nuovo in pista per le qualifiche ufficiali.

preso da : http://www.motogp.com/it/news/2010/rossi+in+first+day+in+jerez+0

_________________
Valentino fatica, Lorenzo sorride Firmaanna

Nella vita si incontrano pecore e leoni ma anche una massa di veri coglioni!!!!!!!!
Admin Sole79
Admin Sole79
Admin
Admin

Numero di messaggi : 2323
Età : 41
Località : veneto
Umore : fantastico
Data d'iscrizione : 06.07.08

https://iotiforossi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Valentino fatica, Lorenzo sorride Empty Rossi:

Messaggio Da Admin Sole79 il Sab Mag 01, 2010 8:29 pm

Rossi:
"in seconda fila, rischio"



Sabato 01 Maggio 2010 17:58


di Luca Bologna

Non capita di sovente che per
ascoltare Valentino Rossi, dopo le qualifiche, tocchi galoppare sino
all’hospitality della Yamaha, dove il nove volte iridato concede udienza
durante la settimana alle 16.30.
E’ accaduto però a Jerez, con la prima fila occupata da Pedrosa,
Lorenzo e Stoner.
“Abbiamo migliorato molto - è la spiegazione del pesarese
per l’inusuale seconda fila- ma purtroppo non siamo
riusciti a risolvere il problema della mancanza di aderenza al
retrotreno. Perdo troppo tempo in accelerazione e inoltre non riesco ad
aprire il gas come vorrei. Dobbiamo fare un ulteriore passo avanti, se
vogliamo riuscire a fare una bella gara, perché dopo pochi giri la moto
inizia a scivolare e con le gomme dure mi mancano tre decimi al giro per
tenere il passo di Pedrosa e Lorenzo. Pedrosa a parte, siamo tutti
molto vicini fra i primi cinque e nel pomeriggio sono riuscito a fare
qualche giro sul 39 con la gomma più dura della Bridgestone".

Non ci sono solo i due spagnoli, comunque: c’è anche Stoner.
"Sì, ma Casey è molto difficile da giudicare, perché fa sempre
pochissimi giri e non si mai che passo possa tenere".

Scattare dalla seconda fila, in ogni caso, non è un dramma.
"Certo, partire dalla prima sarebbe stato meglio, ma c’è ancora
il warm up per provare a mettere le cose a posto, ma assieme a me
scatteranno De Puniet, Hayden e Ben Spies, tre piloti difficili da
superare. Specie perché come tempi sul giro siamo molto vicini.
L’obiettivo è quello di riuscire a saltarli subito per non perdere il
contatto con i primi tre".

Fra le cose positive, comunque, la spalla sembra non aver dato troppi
problemi al fuoriclasse italiano.
"Sembra proprio che la M1 sia stata la miglior cura per la mia
distorsione - ha scherzato Rossi - non ho fatto alcuna infiltrazione,
solo qualche pillola antiinfiammatoria. Ho un po’ meno forza del solito,
ma nessun problema di resistenza allo sforzo".


preso da : http://www.gpone.com/index.php/it/news/in-evidenza/478-rossi-qin-seconda-fila-rischioq


c'è anche l'intervista si può ascoltare :-)
Valentino fatica, Lorenzo sorride Icon_king VAI VALEE

_________________
Valentino fatica, Lorenzo sorride Firmaanna

Nella vita si incontrano pecore e leoni ma anche una massa di veri coglioni!!!!!!!!
Admin Sole79
Admin Sole79
Admin
Admin

Numero di messaggi : 2323
Età : 41
Località : veneto
Umore : fantastico
Data d'iscrizione : 06.07.08

https://iotiforossi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum