IO TIFO ROSSI FORUM
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

GP INDIANAPOLIS

Andare in basso

GP INDIANAPOLIS Empty GP INDIANAPOLIS

Messaggio Da *silvietta 46* il Mar Ago 24, 2010 8:14 am

VENERDI' 27 AGOSTO
- 125 FP1 --> 18.40 - 19.40
- MOTO GP FP1 --> 19.55 - 20.55
- MOTO 2 FP1 --> 21.10 - 22.10


SABATO 28 AGOSTO
- 125 FP2 --> 15.00 - 15.40
- MOTO GP FP2 --> 15.55 - 16.55
- MOTO 2 FP2 --> 17.10 - 18.10

- 125 QP --> 19.00 - 19.40
- MOTO GP QP --> 19.55 - 20.55
- MOTO 2 QP --> 21.10 - 21.55


DOMENICA 29 AGOSTO
- 125 WARM UP --> 14.40 - 15.00
- MOTO 2 WARM UP --> 15.10 - 15.30
- MOTO GP WARM UP --> 15.40 - 16.00

- 125 GARA --> 18.00
- MOTO 2 GARA --> 19.15
- MOTO GP GARA --> 21.00


fonte: www.motogp.com


ORARI IN DIRETTA TV:

SABATO 28 AGOSTO
01.15: sintesi prove MotoGP (Italia 1)
18.55: diretta qualifiche 125cc (Italia 1)
19.55: diretta qualifiche MotoGP (Italia 1)
21.10: diretta qualifiche Moto2 (Italia 1)

DOMENICA 29 AGOSTO
17.45: diretta gara 125cc (Canale 5)
19.15: diretta gara Moto2 (Canale 5)
20.30: pre-gara MotoGP (Canale 5)
21.00: diretta gara MotoGP (Canale 5)
21.50: Fuorigiri (Canale 5)

fonte: www.bikeracing.it


Ultima modifica di *silvietta 46* il Mar Ago 24, 2010 8:49 am, modificato 1 volta

_________________
GP INDIANAPOLIS Firmaok
*silvietta 46*
*silvietta 46*
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 1929
Età : 31
Data d'iscrizione : 16.07.08

Torna in alto Andare in basso

GP INDIANAPOLIS Empty Re: GP INDIANAPOLIS

Messaggio Da *silvietta 46* il Mar Ago 24, 2010 8:17 am

MotoGP: Valentino Rossi “Andrà meglio rispetto a Brno”

Il campione in carica del mondiale MotoGP Valentino Rossi, ha il compito nel prossimo week-end di Indianapolis, ormai alle porte, di ottenere un risultato che cancelli i ben diciassette secondi di ritardo subiti dal (tra non molto ex) compagno di squadra nel team Fiat Yamaha Jorge Lorenzo, vincitore dello scorso Gran Premio disputatosi a Brno.
Con il recupero dall’infortunio che procede bene, sebbene il pilota di Tavullia non si dichiari ancora al cento per cento, l’obiettivo per il nove volte campione del mondo è quello di trovare delle motivazioni extra che lo aiutino a tornare in vetta, visto l’appena dichiarato passaggio alla Ducati che avverrà al termine di questa stagione, e l’ormai chiusa partita per il titolo.
“Indianapolis è un posto speciale” sostiene Valentino Rossi, “un tracciato incredibile e il competere in America è sempre divertente. Ho grandi ricordi dal 2008, quando vinsi nell’uragano, anche se è qualcosa che preferirei non ripetere! Quest’anno arriviamo in una situazione differente rispetto allo scorso, quinto in classifica e non al 100% della condizione fisica, ma mi sento più forte di volta in volta.
Brno è stato deludente ma il test ci ha permesso di capire cosa non è andato bene e così siamo speranzosi di poter tornare in forma ad Indy.”


fonte: www.bikeracing.it

_________________
GP INDIANAPOLIS Firmaok
*silvietta 46*
*silvietta 46*
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 1929
Età : 31
Data d'iscrizione : 16.07.08

Torna in alto Andare in basso

GP INDIANAPOLIS Empty Re: GP INDIANAPOLIS

Messaggio Da Admin Sole79 il Mar Ago 24, 2010 8:04 pm

Si lo spero con tutto il cuore.. si che ricordi l'uragano.. avevo na paura quel giorno fino che giravano... ma roba da matti solo con Rossi queste emozioni GP INDIANAPOLIS Icon_biggrin

_________________
GP INDIANAPOLIS Firmaanna

Nella vita si incontrano pecore e leoni ma anche una massa di veri coglioni!!!!!!!!
Admin Sole79
Admin Sole79
Admin
Admin

Numero di messaggi : 2323
Età : 41
Località : veneto
Umore : fantastico
Data d'iscrizione : 06.07.08

https://iotiforossi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

GP INDIANAPOLIS Empty Re: GP INDIANAPOLIS

Messaggio Da *silvietta 46* il Mar Ago 24, 2010 11:45 pm

...eh prorpio vero, pure l'uragano doveva esserci quel giorno... mamma mia che fifa, ma pure contro quello abbiamo vinto... Very Happy

_________________
GP INDIANAPOLIS Firmaok
*silvietta 46*
*silvietta 46*
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 1929
Età : 31
Data d'iscrizione : 16.07.08

Torna in alto Andare in basso

GP INDIANAPOLIS Empty Re: GP INDIANAPOLIS

Messaggio Da *silvietta 46* il Mer Ago 25, 2010 8:18 am

MotoGP: le dichiarazioni dei piloti alla vigilia di Indianapolis

Dall’Europa all’America e ritorno. Questo fine settimana la MotoGP fa tappa all’Indianapolis Motor Speedway per il terzo anno consecutivo, con Jorge Lorenzo alla caccia dell’ottava vittoria stagionale provando il bis dopo il trionfo del 2009. Proprio da lui partiamo nel riportare le dichiarazioni dei protagonisti della MotoGP grazie al servizio media delle squadre.

Jorge Lorenzo (Fiat Yamaha Team)
La prime una dopo l’altra nella seconda metà della stagione stanno per arrivare, e questa è la prima negli Stati Uniti dopo qualche giorno di vacanza, per me. Questo fine settimana ci sarà la seconda gara in questo paese del 2010 e la aspetto perché vorrei ripetere il medesimo risultato di Laguna! Ho ottimi ricordi dell’America, lo scorso mese a Laguna e l’anno passato ad Indy. Lo scorso anno è stato incredibile, ma questa volta non ho bisogno di prendere troppi rischi. Possiamo evitarlo! Indy è una pista che mi piace molto e ha una storia incredibile. La squadra ed io ci stiamo preparando per continuare la nostra grande stagione in questo fine settimana“.
Dani Pedrosa (Repsol Honda Team)
Andrò ad Indianapolis in un buon stato mentale, mi sento pronto a finire il lavoro che non siamo riusciti a completare in gara lo scorso anno. Mi sono sentito molto a mio agio nel guidare ad Indy lo scorso anno. Sono stato al top della classifica dalla prima sessione di libere, ho ottenuto la pole position e l’unico errore fatto è stato in gara. Quindi spero questa volta di poter mettere assieme un week-end di gara solido ed ottenere un altro buon risultato. Siamo stati veloci e costanti nella scorsa gara di Brno, e proveremo a tornare subito sul passo giusto anche questo fine settimana. Sarà importante, come sempre, riuscire a trovare un buon set-up abbastanza rapidamente da venerdì, e penso che abbiamo una base utile dall’anno scorso, che ci permetterà di trovare la direzione giusta sin da subito. Eravamo pronti a vincere di nuobo a Brno e questo sarà il nostro obiettivo anche ad Indianapolis. Competere in America è diverso, il circuito è davvero stupefacente e mi sento molto bene a gareggiare negli Stati Uniti perché il supporto che ottengo qui è davvero positivo, quindi non vedo l’ora di scendere in pista“.
Casey Stoner (Ducati Marlboro Team)
Aspetto con piacere il GP di Indy perché è una pista dove nel 2008 ci siamo trovati abbastanza bene, nonostante il tempo pazzesco. L’anno scorso sfortunatamente non c’ero ma quest’anno cercheremo di sfruttare al meglio il lavoro che abbiamo fatto nei recenti test di Brno, per quanto il tempo a disposizione sia stato molto poco. Venerdì inizieremo con la nuova forcella, che ci ha fatto una buona impressione, anche se rimane da decidere se poi la useremo in gara. Proveremo anche qualche regolazione per il posteriore che nei test abbiamo provato per qualche giro ma che a loro volta hanno bisogno di ulteriori verifiche“.
Valentino Rossi (Fiat Yamaha Team)
Indianapolis è un luogo speciale, una pista sorprendente e, come sempre, è divertente correre in America. Ho grandi ricordi del 2008, quando vinsi sotto l’uragano, anche se non è qualcosa che voglio ripetere! Quest’anno arriviamo in una situazione diversa dallo scorso anno, sono quinto in campionato e non al 100% delle mie condizioni fisiche, ma mi sento più forte ogni giorno che passa. Brno è stata una gara deludente ma il test ci ha aiutato a capire cosa è andato storto e siamo quindi fiduciosi che potremo essere di nuovo in buona forma a Indy“.
Andrea Dovizioso (Repsol Honda Team)
Guardo sempre con buon occhio il competere negli Stati Uniti, e questa volta non è diverso. Mi piace visitare l’America, e il circuito di Indianapolis è la tipica sede americana con grandi infrastrutture ed enormi tribune. Il tracciato MotoGP non è particolarmente interessante ma l’atmosfera è sempre speciale. Il circuito ha diversi tipi di superficie e lo scorso hanno ha reso il tutto abbastanza difficile, ma penso che con il pacchetto a disposizione ora, e specialmente con questa distribuzione dei pesi, le varietà di asfalto e i diversi livelli di grip non saranno un problema. Se guardo indietro al Gran Premio di Brno devo ammettere che, eccetto il risultato finale, è stato un buon week-end. Eravamo competitivi, il nostro passo di gara era buono ma il risultato non è arrivato. Quindi ora ci rechiamo ad Indy determinati a trasformare questa buona prestazione in risultato. Abbiamo bisogno di buone performance per il team e per la classifica. Lo scorso anno ho concluso quarto, ma non siamo stati veloci come i piloti di testa, e Dani (Pedrosa) è stato davvero rapido. Ma questo significa che abbiamo il potenziale per far bene, e questa è una motivazione ulteriore per il fine settimana“.
Nicky Hayden (Ducati Marlboro Team)
Non vedo l’ora di correre a Indy. E’ una pista famosa, con una storia importante nel mondo dei motori e soprattutto abbastanza vicina a casa da permettere a tutta la famiglia e a tanti amici di venire a sostenere me e mio fratello. E’ un evento che è cresciuto molto in questi due anni, ed insieme all’Indy Miles, al Cross Enduro, e a tanti altri show rende tutto il fine settimana attraente ed eccitante per il pubblico. Sono molto contento anche perché la mano infortunata va meglio rispetto alla settimana scorsa e aspetto solo di vedere come reagirà allo stress della pista. Anche il meteo sembra favorevole quindi speriamo di cominciare bene venerdì e di poter vivere un fantastico fine settimana“.
Randy De Puniet (LCR Honda MotoGP)
Indianapolis per noi è quasi una pista nuova, dato che non abbiamo molti dati per correre con una base certa. E’ un circuito dove il grip è diverso quasi ad ogni curva, non mi esalta particolarmente come disegno e secondo me non è nemmeno tanto sicuro. Lo scorso anno ho corso nonostante l’infortunio alla clavicola sinistra e anche questo fine settimana non sarò al 100 %, ma non sono preoccupato. Indianapolis ha molte curve a sinistra che non è proprio l’ideale per la mia gamba, ma negli ultimi 10 giorni mi sono allenato molto e mi sento fiducioso: spero di terminare nelle prime 8 posizioni“.
Marco Melandri (San Carlo Honda Gresini)
Dopo le prove deludenti del venerdi e del sabato a Brno la gara sul circuito della Repubblica Ceca mi ha ridato un pò di fiducia. Nella seconda parte sono riuscito a trovare quel giusto feeling con la moto che mi ha trasmesso un maggior entusiasmo per affrontare con più convinzione i test del lunedi durante i quali abbiamo fatto dei piccoli ma significativi progressi. Lavorando sulle sospensioni siamo riusciti ad ottenere dei riscontri positivi che ci lasciano ben sperare per il prosieguo della stagione. Se riusciremo a lavorare ad Indianapolis con la stessa determinazione già dal venerdi potremo fare un buon risultato in gara. Il circuito Americano è alquanto difficile, bisogna guidare sciolti lasciando scorrere molto la moto, pertanto, riuscendo a trovare la giusta armonia con la mia Honda RC212V, vorrei avvicinarmi sensibilmente al gruppo dei primi“.
Loris Capirossi (Rizla Suzuki MotoGP)
Il test di Brno è andato molto meglio della gara, ma il feeling migliore con la moto l’ho avuto nei pochi giri della gara; lunedì abbiamo apportato alcune modifiche che dovrebbero servirci a Indianapolis. L’anno scorso ho chiuso settimo ed è stato un grande passo avanti rispetto al 2008, quest’anno il mio obiettivo è fare un altro passo avanti. È molto importante rimanere concentrati e continuare a fare il possibile per ottenere risultati che dimostrino di che cosa siamo in grado“.
Marco Simoncelli (San Carlo Honda Gresini)
Sono venuto via da Brno alquanto deluso per il risultato finale ma alquanto soddisfatto per la prima parte di gara. Purtroppo il calo di potenza del motore nella seconda parte non mi ha permesso di essere altrettanto veloce e grintoso e questo mi ha lasciato l’amaro in bocca. In ogni caso non ci siamo persi d’animo ed abbiamo affrontato i test del lunedì con grande determinazione riuscendo a fare degli importanti passi avanti. Adesso abbiamo maggior confidenza con l’elettronica e riusciamo ad interpretare meglio l’importante gestione dei consumi. Sono dispiaciuto che la pioggia abbia interrotto anzitempo questi test decisamente determinanti per me e per il mio Team. Avevamo in programma anche interventi sulla ciclistica che purtroppo non siamo riusciti a portare a termine. Vado comunque ad Indianapolis con il giusto spirito, la pista mi piace e su questo circuito ho vinto la prima ed unica gara che si è disputata nella classe 250. Quest’anno mi aspetto di fare una gara positiva e di riuscire a terminare tra primi sei“.
Hector Barbera (Paginas Amarillas Aspar)
Questo fine settimana corriamo a Indianapolis, un circuito che mi piace parecchio e dove spero di ottenere un buon risultato. Tutti i piloti non hanno tanti riferimenti qui avendoci corso solo tre volte e questo potrebbe esser un vantaggio. Il test di Brno per noi è stato positivo, abbiamo provato il nuovo forcellone in carbonio e questo potrebbe funzionar bene per noi a Indianapolis: in più il set-up trovato in Repubblica Ceca ha funzionato bene, abbiamo fatto un passo in avanti e spero che possiamo compere per la top ten, magari migliorando l’8° posto di Le Mans“.
Alvaro Bautista (Rizla Suzuki MotoGP)
Sono ancora un po’ dolorante dall’incidente di Brno, ma mi sono riposato e ho fatto guarire bene la ferita, per cui sarò pronto per Indianapolis. Ho davvero bisogno di portare a termine un week end intero di gara: le prove, le qualifiche e la gara. Sembra passato molto tempo dall’ultima volta che ho tagliato il traguardo, sono ottimista, in America succederà di nuovo. Nella giornata di test a Brno abbiamo fatto passi avanti, ma dobbiamo lavorarci ancora, a Indianapolis – e nella gara successive – per individuare il vero potenziale della moto. Il nostro obiettivo è questo, oltre a continuare a imparare il più possibile sulle prestazioni della GSV-R, su circuiti diversi e in condizioni diverse, e sulle mie prestazioni, per sfruttare la moto al meglio“.
Hiroshi Aoyama (Interwetten Honda MotoGP)
Sono felice di poter tornare a correre. Le ultime radiografie hanno confermato il recupero dalla frattura della vertebra e non ci sono complicazioni: ho ricevuto il via libera per correre a Indianapolis e non vedo l’ora. Ovviamente cercherò di esser il più veloce possibile, ma prima dovrò ritrovare la fiducia con la moto e, passo dopo passo, riuscirò a ritrovare la velocità. Non sarà facile riuscirci subito visto che è tanto tempo che non prendo parte ad una gara, ho perso sei gare e sono davvero tante…“.


fonte: www.bikeracing.it

_________________
GP INDIANAPOLIS Firmaok
*silvietta 46*
*silvietta 46*
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 1929
Età : 31
Data d'iscrizione : 16.07.08

Torna in alto Andare in basso

GP INDIANAPOLIS Empty Re: GP INDIANAPOLIS

Messaggio Da *silvietta 46* il Gio Ago 26, 2010 11:17 am

MotoGP: ultimi preparativi per il GP di Indianapolis

A 48 ore dall’inizio della prima sessione di prove libere all’Indianapolis Motor Speedway vengono ultimati gli ultimi preparativi per consentire alle squadre del Motomondiale di svolgere al meglio il proprio lavoro. Tutte le casse (si parla di tonnellate di materiale) sono state trasportate nel paddock ed in corsia box, già posizionata tutta la “cartellonistica” intorno al circuito.

Come si può vedere dalle immagini il cielo è coperto e le previsioni metereologiche per il fine settimana non sembrano offrire certezze in merito: di sicuro non ci sarà il diluvio del 2008…

Domani all’Indianapolis Motor Speedway sono in programma i primi eventi ufficiali del weekend a cominciare dalla conferenza stampa ufficiale: ospiti Jorge Lorenzo, i tre americani della MotoGP Nicky Hayden, Ben Spies, Colin Edwards ed il rientrante Hiroshi Aoyama.

Evento di Basket invece al Conseco Fieldhouse nella mattinata: ospiti degli Indiana Pacers Dani Pedrosa, Andrea Dovizioso, Ben Spies, Scott Redding ed il leader del mondiale 125cc Marc Marquez.


fonte: www.bikeracing.it

_________________
GP INDIANAPOLIS Firmaok
*silvietta 46*
*silvietta 46*
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 1929
Età : 31
Data d'iscrizione : 16.07.08

Torna in alto Andare in basso

GP INDIANAPOLIS Empty Re: GP INDIANAPOLIS

Messaggio Da Admin Sole79 il Gio Ago 26, 2010 6:20 pm

beh auguro a tutti che la gara sia spendida però... spero che il nostro Vale faccia podio.... GP INDIANAPOLIS Icon_biggrin GP INDIANAPOLIS Icon_biggrin GP INDIANAPOLIS Icon_biggrin GP INDIANAPOLIS Icon_biggrin la speranza è lìultima a morire!!!

_________________
GP INDIANAPOLIS Firmaanna

Nella vita si incontrano pecore e leoni ma anche una massa di veri coglioni!!!!!!!!
Admin Sole79
Admin Sole79
Admin
Admin

Numero di messaggi : 2323
Età : 41
Località : veneto
Umore : fantastico
Data d'iscrizione : 06.07.08

https://iotiforossi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

GP INDIANAPOLIS Empty Re: GP INDIANAPOLIS

Messaggio Da *silvietta 46* il Sab Ago 28, 2010 9:27 am

MotoGP: Valentino Rossi “Siamo ancora troppo lontani”

Sette decimi sul giro singolo, 1″ sul passo gara. Questo è quanto Valentino Rossi dovrà cercare di recuperare in vista di qualifiche e gara a Indianapolis rispetto a Casey Stoner ed il compagno di squadra Jorge Lorenzo, alle prese con qualche problema di trazione della propria Yamaha M1. Un distacco davvero importante, come commentato dallo stesso Rossi al termine della prima giornata di prove a Indy.
Il feeling con la moto è buono, ma oggi ci è mancato un pò di grip“, spiega Valentino Rossi. “Indianapolis non è una pista facile, ci sono tanti avvallamenti ed è problematico trovare subito la messa a punto. Per questo oggi abbiamo lavorato molto, ma non è abbastanza.
Siamo ancora lontani dai primi, la differenza sul giro è davvero troppa. Domani mattina dobbiamo recuperare questo svantaggio se vogliamo puntare ad una buona posizione in griglia di partenza nelle qualifiche ufficiali
“.
La nota positiva arriva dalla condizione fisica quasi completamente recuperata in questa sua quarta gara dal rientro in pista post-infortunio del Mugello.
La condizione fisica è migliorata, mi sento bene anche se ho ancora un pò di dolore. Di questo non ne sono preoccupato, è sicuramente una buona notizia“, ha concluso il 9 volte Campione del Mondo.

fonte: www.bikeracing.it

_________________
GP INDIANAPOLIS Firmaok
*silvietta 46*
*silvietta 46*
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 1929
Età : 31
Data d'iscrizione : 16.07.08

Torna in alto Andare in basso

GP INDIANAPOLIS Empty Rossi: "Tradito dall'assetto duro"

Messaggio Da Admin Sole79 il Sab Ago 28, 2010 9:51 pm

Rossi: "Tradito dall'assetto duro"

Valentino commenta il 7° posto a Indy

"La moto mi è andata via dietro perché avevamo una sospensione
troppo dura. Quando ho appoggiato la spalla della gomma e mi è scivolata
un po' e volata via perché ero troppo piegato
". Valentino Rossi spiega così la sua caduta a pochi minuti dal termine delle qualifiche che l'hanno visto settimo ad Indianapolis. "Ho finito le tute, che tuta mi metto domani?" aggiunge il pesarese sorridendo riferendosi alle due cadute tra libere e qualifiche.

Sulla prestazione della sua M1, poi Rossi rivela: "Adesso
va molto meglio e sono piuttosto contento. Abbiamo scelto più o meno le
cose che servono. Potevo stare nella prima metà dell'1'40", ma adesso
va così. Bisogna aspettare tempi migliori. In gara sarà difficile sia
con la gomma dura che con la morbida
".

Valentino prevede comunque una gara spetacolare: "...come
non se ne vede da un po'! In qualifica è stato un giorno di prova
difficile per me, Pedrosa, Stoner che difficilmente siamo in seconda
fila. Davanti c'è solo Lorenzo, mentre gli altri sono un po' delle
sorprese. In gara, penso, ci sarà una gara divertente. Proveremo nel
warm-up anche se da settimo sarà dura, ma noi non è che dobbiamo
vincere. Sto tornando a guidare normalmente a riprendere un po' il
feeling
".
28 agosto 2010

preso da: http://www.sportmediaset.mediaset.it/motogp/articoli/articolo40719.shtml

_________________
GP INDIANAPOLIS Firmaanna

Nella vita si incontrano pecore e leoni ma anche una massa di veri coglioni!!!!!!!!
Admin Sole79
Admin Sole79
Admin
Admin

Numero di messaggi : 2323
Età : 41
Località : veneto
Umore : fantastico
Data d'iscrizione : 06.07.08

https://iotiforossi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

GP INDIANAPOLIS Empty Rossi non perde il buon umore: "Domani potrebbe essere divertente"

Messaggio Da Admin Sole79 il Dom Ago 29, 2010 8:10 am

Rossi non perde il buon umore: "Domani potrebbe essere divertente"


Sabato, 28 Agosto 2010


Con Pedrosa e Stoner fuori dalla prima fila come lui, l'italiano, solo
settimo, si aspetta una gara emozionante su un tracciato "da
migliorare".



Rossi relieved to escape crashes unharmed Valentino Rossi non sta avendo il miglior fine settimana della
carriera e sembra che il suo feeling con la M1 non sia più quello di un
tempo. Questa mattina e nel pomeriggio i miglioramenti erano arrivati,
ma due cadute hanno clamorosamente frenato i progressi dell'italiano che
non ha potuto che accettare con il sorriso una settima piazza in
griglia, peggior qualifica dalla gara di Valencia 2008, quando chiuse
decimo (ma poi salì sul podio).

"Oggi abbiamo lavorato duro per cercare di recuperare la confidenza
che abbiamo perso e abbiamo fatto qualche miglioramento. Purtroppo sono
caduto nel peggior momento della sessione, con la gomma morbida, dopo
aver fatto alcuni giri veloci ma non abbastanza tempo per provarci di
nuovo. Poteva andare peggio perché ho pensato che sarei finito molto più
indietro del settimo tempo, così possiamo essere felici di come è
andata".

Due cadute in una giornata non si vedono tutti i giorni per la moto
con il numero 46 sulla carena, e Rossi non ha mancato di sottolineare le
condizioni del tracciato, aggiungendo: "Questa pista è molto sconnessa e
credo che qualcosa deve essere fatto per migliorarla. Non so quando è
stata l'ultima volta che sono caduto due volte in una giornata, ma è
tato di sicuro molti anni fa, negli anni '90 forse! Per fortuna io sono a
posto, non mi sono fatto male e questa è la cosa più importante".

Infine un pensiero sulla gara: "Domani sarà una giornata molto
interessante, perché io, Pedrosa e Stoner siamo tutti dietro la prima
fila, il che è insolito. Potrebbe essere divertente!"
preso da: http://www.motogp.com/it/news/2010/rossi+reviews+his+qualifying+at+indy

_________________
GP INDIANAPOLIS Firmaanna

Nella vita si incontrano pecore e leoni ma anche una massa di veri coglioni!!!!!!!!
Admin Sole79
Admin Sole79
Admin
Admin

Numero di messaggi : 2323
Età : 41
Località : veneto
Umore : fantastico
Data d'iscrizione : 06.07.08

https://iotiforossi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

GP INDIANAPOLIS Empty MotoGP: Pedrosa dominatore a Indy Spies e Lorenzo sul podio, Rossi quarto

Messaggio Da Admin Sole79 il Dom Ago 29, 2010 8:35 pm

GP INDIANAPOLIS Moz-screenshotMotoGP: Pedrosa dominatore a Indy


Spies e Lorenzo sul podio, Rossi quarto



Dani Pedrosa si aggiudica il GP di Indianapolis. Lo spagnolo della Honda passa al comando al settimo giro andando in fuga fino alla bandiera a scacchi. Sul podio salgono anche i due della Yamaha, Spies e Lorenzo. Mentre è quarto Rossi (Yamaha), autore di una bella gara in rimonta. Quinto Dovizioso (Honda), seguito da Hayden (Ducati) e Simoncelli (Honda). Caduti Melandri (Honda) e Stoner (Ducati).


GP INDIANAPOLIS C_27_articolo_40772_GroupArticolo_listaparagrafi_itemParagrafo_1_immaginecorpo

preso da : http://www.sportmediaset.mediaset.it/motogp/articoli/articolo40772.shtml

_________________
GP INDIANAPOLIS Firmaanna

Nella vita si incontrano pecore e leoni ma anche una massa di veri coglioni!!!!!!!!
Admin Sole79
Admin Sole79
Admin
Admin

Numero di messaggi : 2323
Età : 41
Località : veneto
Umore : fantastico
Data d'iscrizione : 06.07.08

https://iotiforossi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

GP INDIANAPOLIS Empty Re: GP INDIANAPOLIS

Messaggio Da Admin Sole79 il Dom Ago 29, 2010 8:36 pm

Bravissimo Vale GP INDIANAPOLIS Icon_biggrin sei stato un grande poi tra caldo buche e il resto anca massa GP INDIANAPOLIS Icon_razz

_________________
GP INDIANAPOLIS Firmaanna

Nella vita si incontrano pecore e leoni ma anche una massa di veri coglioni!!!!!!!!
Admin Sole79
Admin Sole79
Admin
Admin

Numero di messaggi : 2323
Età : 41
Località : veneto
Umore : fantastico
Data d'iscrizione : 06.07.08

https://iotiforossi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

GP INDIANAPOLIS Empty Re: GP INDIANAPOLIS

Messaggio Da *silvietta 46* il Lun Ago 30, 2010 7:55 am

...eh sì Anna, con quel caldo e quell'asfalto con tantissime buche non è andata affatto male... bravo Vale... adesso speriamo bene per Misanooo!!!... Very Happy

_________________
GP INDIANAPOLIS Firmaok
*silvietta 46*
*silvietta 46*
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 1929
Età : 31
Data d'iscrizione : 16.07.08

Torna in alto Andare in basso

GP INDIANAPOLIS Empty Re: GP INDIANAPOLIS

Messaggio Da *silvietta 46* il Lun Ago 30, 2010 9:04 am

MotoGP: Valentino Rossi “Quarto è un buon piazzamento”

Un quarto posto, vista la piega presa dal week-end di Indianapolis in prova, è quasi un mezzo successo. Per Valentino Rossi, la gara sullo storico circuito statunitense è risultata più ardua del previsto, con il pilota Fiat Yamaha messo alla croce dal caldo torrido comparso sulla pista americana nella giornata di domenica, che ha messo a dura prova la forma fisica del pesarese, di certo non perfetta dopo il recupero dall’infortunio.

Dopo le tre cadute in prova, il “Dottore” è riuscito a mettere assieme una prova onesta, terminando in quarta posizione e risultando il terzo pilota Yamaha al traguardo, dietro al suo successore in ufficiale Ben Spies ed all’ancora compagno di squadra Jorge Lorenzo. La prova di settimana prossima di fronte al caloroso pubblico di Misano, sarà determinante per testare la condizione psicologica del nove volte campione, oltre a quella fisica.

“Tenendo conto del weekend che abbiamo vissuto, questa è stata una buona gara per noi” commenta Valentino Rossi. “Quarto è un buon piazzamento viste le circostanze, ma la cosa importante è che il mio ritmo in gara è stato buono e mi sento molto più a mio agio sulla moto.

Ho fatto dei buoni giri e non ero molto lontano dalle altre Yamaha, ma sfortunatamente ho pagato troppo la mancanza di forma fisica con questo caldo, e nel finale ho dovuto smettere di spingere poiché non avevo più forza rimanente nel corpo. Sono contento comunque, poiché siamo tornati ad un buon setting e ho guidato bene, e se si considerano le tre piccoel cadute rimediate, il quarto posto non è poi così male. Ora guardo con impazienza in direzione di Misano, la mia gara di casa”

fonte: www.bikeracing.it

_________________
GP INDIANAPOLIS Firmaok
*silvietta 46*
*silvietta 46*
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 1929
Età : 31
Data d'iscrizione : 16.07.08

Torna in alto Andare in basso

GP INDIANAPOLIS Empty Re: GP INDIANAPOLIS

Messaggio Da *Alec!aMoore_46* il Lun Ago 30, 2010 12:16 pm

Beh dai, quarto va bene.. visto com'è andato il weekend.. :S
Speriamo che a Misano un podio salti fuori, però! xD
*Alec!aMoore_46*
*Alec!aMoore_46*

Numero di messaggi : 16
Età : 29
Località : Prato
Umore : Sempre ottimo, quando c'è VALE. :)
Data d'iscrizione : 15.07.10

Torna in alto Andare in basso

GP INDIANAPOLIS Empty Rossi sempre più in forma

Messaggio Da Admin Sole79 il Lun Ago 30, 2010 4:49 pm

Rossi sempre più in forma


Domenica, 29 Agosto 2010

Quarto e soddisfatto ad Indianapolis, il Campione del Mondo in carica guarda a Misano con buone speranze di fare bene.



Rossi happy with fourth after tough weekend
La quarta posizione nel Red Bull Indianapolis Grand Prix
sottolinea i continui progressi di Valentino Rossi, che riesce
soprattutto a rimanere in sella alla M1, cosa risultata molto complicata
in questo fine settimana.

Le condizioni atmosferiche non hanno favorito il numero 46, che ha
però dimostrato di aver ritrovato feeling con la M1 e di essere quasi
pronto per tornare sul podio...

"È stata una buona gara per noi dopo ciò che è successo in questo
fine settimana. Quarto va abbastanza bene, tenendo conto delle
circostanze ma la cosa importante è che il mio ritmo in gara era veloce e
mi sono sentito molto più a mio agio sulla moto".

"Ho fatto dei giri veloci e non ero molto lontano dalle altre Yamaha,
ma purtroppo ho pagato la mancanza di forma fisica, con questo caldo, e
alla fine ho dovuto smettere di spingere perché non avevo più forza
dentro di me," ha dichiarato.

"Sono contento, però, perché siamo tornati a una buona messa a punto e
ho guidato bene. Inoltre, se si considera che ho avuto tre piccoli
incidenti nel weekend, quarto non è così male. Ora guardiamo avanti a
Misano, la mia gara di casa!"

Davide Brivio, visibilmente soddisfatto, ha concluso: "È stata una
gara molto positiva per noi e Valentino ci ha dimostrato che avrebbe
potuto tenere il ritmo dei piloti di testa".

"Purtroppo non è ancora al cento per cento della sua condizione dopo
l’incidente e con il gran caldo non aveva abbastanza forza per tenere lo
stesso ritmo per tutta la gara, ma ha combattuto nel gruppo di testa, è
rimasto vicino e ci ha mostrato che sta bene".

"Ciò ci dà fiducia per l’assetto e il nostro pacchetto per le
prossime gare. Siamo usciti bene da un weekend difficile, ben fatto a
tutti!".
preso da: http://www.motogp.com/it/news/2010/Rossi+happy+with+fourth+at+Indianapolis

_________________
GP INDIANAPOLIS Firmaanna

Nella vita si incontrano pecore e leoni ma anche una massa di veri coglioni!!!!!!!!
Admin Sole79
Admin Sole79
Admin
Admin

Numero di messaggi : 2323
Età : 41
Località : veneto
Umore : fantastico
Data d'iscrizione : 06.07.08

https://iotiforossi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

GP INDIANAPOLIS Empty Re: GP INDIANAPOLIS

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum