IO TIFO ROSSI FORUM
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

125: GP QATAR 2011

Andare in basso

125: GP QATAR 2011 Empty 125: GP QATAR 2011

Messaggio Da *silvietta 46* il Gio Mar 17, 2011 6:03 pm

CONCLUSA LA FP1 DELLA 125:

1 18 Nicolas TEROL SPA Bankia Aspar Team Aprilia 218,5 2'09.122
2 94 Jonas FOLGER GER Red Bull Ajo MotorSport Aprilia 221,8 2'10.116 0.994 / 0.994
3 11 Sandro CORTESE GER Intact-Racing Team Germany Aprilia 222,2 2'10.431 1.309 / 0.315
4 39 Luis SALOM SPA RW Racing GP Aprilia 218,6 2'10.493 1.371 / 0.062
5 7 Efren VAZQUEZ SPA Avant-AirAsia-Ajo Derbi 223,6 2'10.648 1.526 / 0.155
6 5 Johann ZARCO FRA Avant-AirAsia-Ajo Derbi 218,9 2'10.779 1.657 / 0.131
7 55 Hector FAUBEL SPA Bankia Aspar Team Aprilia 218,4 2'10.956 1.834 / 0.177
8 33 Sergio GADEA SPA Pev-Blusens-SMX-Paris Hilton Aprilia 219,4 2'10.991 1.869 / 0.035
9 44 Miguel OLIVEIRA POR Andalucia Banca Civica Aprilia 215,0 2'11.605 2.483 / 0.614
10 23 Alberto MONCAYO SPA Andalucia Banca Civica Aprilia 216,3 2'11.676 2.554 / 0.071
11 26 Adrian MARTIN SPA Bankia Aspar Team Aprilia 218,4 2'11.677 2.555 / 0.001
12 52 Danny KENT GBR Red Bull Ajo MotorSport Aprilia 215,3 2'11.903 2.781 / 0.226
13 96 Louis ROSSI FRA Matteoni Racing Aprilia 214,0 2'12.337 3.215 / 0.434
14 25 Maverick VIÑALES SPA Pev-Blusens-SMX-Paris Hilton Aprilia 218,6 2'12.575 3.453 / 0.238
15 3 Luigi MORCIANO ITA Team Italia FMI Aprilia 211,8 2'12.985 3.863 / 0.410
16 99 Danny WEBB GBR Mahindra Racing Mahindra 216,4 2'13.023 3.901 / 0.038
17 63 Zulfahmi KHAIRUDDIN MAL Airasia-Sic-Ajo Derbi 216,6 2'13.471 4.349 / 0.448
18 15 Simone GROTZKYJ ITA Phonica Racing Aprilia 206,7 2'13.555 4.433 / 0.084
19 76 Hiroki ONO JPN Caretta Technology Forward Team KTM 220,6 2'13.603 4.481 / 0.048
20 31 Niklas AJO FIN TT Motion Events Racing Aprilia 214,9 2'13.788 4.666 / 0.185
21 53 Jasper IWEMA NED Ongetta-Abbink Metaal Aprilia 223,6 2'14.549 5.427 / 0.761
22 77 Marcel SCHROTTER GER Mahindra Racing Mahindra 215,9 2'15.391 6.269 / 0.842
23 19 Alessandro TONUCCI ITA Team Italia FMI Aprilia 208,9 2'15.495 6.373 / 0.104
24 21 Harry STAFFORD GBR Ongetta-Centro Seta Aprilia 212,6 2'15.702 6.580 / 0.207
25 84 Jakub KORNFEIL CZE Ongetta-Centro Seta Aprilia 217,9 2'16.355 7.233 / 0.653
26 17 Taylor MACKENZIE GBR Phonica Racing Aprilia 212,5 2'16.872 7.750 / 0.517
27 30 Giulian PEDONE SWI Phonica Racing Aprilia 208,6 2'17.227 8.105 / 0.355
36 Joan PERELLO SPA Matteoni Racing Aprilia 213,4 2'18.388 9.266 / 1.161

FONTE: www.motogp.com

_________________
125: GP QATAR 2011 Firmaok
*silvietta 46*
*silvietta 46*
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 1929
Età : 31
Data d'iscrizione : 16.07.08

Torna in alto Andare in basso

125: GP QATAR 2011 Empty Re: 125: GP QATAR 2011

Messaggio Da *silvietta 46* il Gio Mar 17, 2011 7:09 pm

CONCLUSA LA FP2 DELLA 125

1 18 Nicolas TEROL SPA Bankia Aspar Team Aprilia 224,5 2'07.418
2 11 Sandro CORTESE GER Intact-Racing Team Germany Aprilia 222,9 2'08.434 1.016 / 1.016
3 55 Hector FAUBEL SPA Bankia Aspar Team Aprilia 220,5 2'08.576 1.158 / 0.142
4 39 Luis SALOM SPA RW Racing GP Aprilia 224,3 2'08.877 1.459 / 0.301
5 94 Jonas FOLGER GER Red Bull Ajo MotorSport Aprilia 225,6 2'08.892 1.474 / 0.015
6 7 Efren VAZQUEZ SPA Avant-AirAsia-Ajo Derbi 220,3 2'09.243 1.825 / 0.351
7 5 Johann ZARCO FRA Avant-AirAsia-Ajo Derbi 217,7 2'09.351 1.933 / 0.108
8 52 Danny KENT GBR Red Bull Ajo MotorSport Aprilia 219,7 2'09.731 2.313 / 0.380
9 23 Alberto MONCAYO SPA Andalucia Banca Civica Aprilia 222,9 2'09.892 2.474 / 0.161
10 33 Sergio GADEA SPA Pev-Blusens-SMX-Paris Hilton Aprilia 219,4 2'09.927 2.509 / 0.035
11 44 Miguel OLIVEIRA POR Andalucia Banca Civica Aprilia 221,8 2'10.385 2.967 / 0.458
12 26 Adrian MARTIN SPA Bankia Aspar Team Aprilia 218,2 2'10.539 3.121 / 0.154
13 31 Niklas AJO FIN TT Motion Events Racing Aprilia 217,4 2'10.590 3.172 / 0.051
14 25 Maverick VIÑALES SPA Pev-Blusens-SMX-Paris Hilton Aprilia 222,7 2'10.637 3.219 / 0.047
15 76 Hiroki ONO JPN Caretta Technology Forward Team KTM 219,2 2'11.569 4.151 / 0.932
16 99 Danny WEBB GBR Mahindra Racing Mahindra 220,6 2'11.589 4.171 / 0.020
17 96 Louis ROSSI FRA Matteoni Racing Aprilia 215,6 2'11.682 4.264 / 0.093
18 3 Luigi MORCIANO ITA Team Italia FMI Aprilia 212,9 2'11.862 4.444 / 0.180
19 15 Simone GROTZKYJ ITA Phonica Racing Aprilia 214,7 2'12.307 4.889 / 0.445
20 53 Jasper IWEMA NED Ongetta-Abbink Metaal Aprilia 224,5 2'12.514 5.096 / 0.207
21 77 Marcel SCHROTTER GER Mahindra Racing Mahindra 217,0 2'12.721 5.303 / 0.207
22 84 Jakub KORNFEIL CZE Ongetta-Centro Seta Aprilia 214,5 2'13.040 5.622 / 0.319
23 63 Zulfahmi KHAIRUDDIN MAL Airasia-Sic-Ajo Derbi 217,1 2'13.055 5.637 / 0.015
24 30 Giulian PEDONE SWI Phonica Racing Aprilia 212,1 2'13.396 5.978 / 0.341
25 19 Alessandro TONUCCI ITA Team Italia FMI Aprilia 214,5 2'13.704 6.286 / 0.308
26 21 Harry STAFFORD GBR Ongetta-Centro Seta Aprilia 216,6 2'13.911 6.493 / 0.207
27 17 Taylor MACKENZIE GBR Phonica Racing Aprilia 210,2 2'13.943 6.525 / 0.032
28 36 Joan PERELLO SPA Matteoni Racing Aprilia 215,9 2'14.337 6.919 / 0.394
29 43 Francesco MAURIELLO ITA WTR-Ten10 Racing Aprilia 215,3 2'15.955 8.537 / 1.618

FONTE: www.motogp.com

_________________
125: GP QATAR 2011 Firmaok
*silvietta 46*
*silvietta 46*
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 1929
Età : 31
Data d'iscrizione : 16.07.08

Torna in alto Andare in basso

125: GP QATAR 2011 Empty Re: 125: GP QATAR 2011

Messaggio Da *silvietta 46* il Gio Mar 17, 2011 7:59 pm

125cc Losail Prove Libere 1: Nico Terol su tutti

Con la prima sessione di prove libere a Losail è iniziato ufficialmente l’ultimo anno nella storia del mondiale 125cc, giunto quest’anno alla 63° stagione prima di dover lasciar spazio in ottica 2012 all’inedita formula Moto3 con propulsori monocilindrici 4 tempi da 250 centimetri cubici. Com’era lecito aspettarsi a seguito dei responsi emersi dai test invernali Nico Terol è in grande condizione, proponendosi come leader della classifica con l’Aprilia RSA del team Aspar rinnovata sul piano estetico con la presenza del nuovo main sponsor Bankia, primo istituto di credito della Spagna. Terol, vincitore in Qatar lo scorso anno, ha preso il comando nella seconda metà della sessione risultando inavvicinabile per tutti, perfezionando al calar della bandiera a scacchi il personale best time in 2’09″122

Il primo inseguitore, se vogliamo a sorpresa, è Jonas Folger, completamente rigenerato dal passaggio all’Ajo Motorsport campione del mondo in carica con Marc Marquez. Il giovane pilota tedesco, con una RSA vestita dei colori Red Bull, precede la coppia Sandro Cortese (Racing Team Germany) e Luis Salom (RW Racing GP), due che si sono dati una mano all’ultimo giro “tirandosi” nel lungo rettilineo da 1 kilometro del Losail Circuit.

Distacchi importanti per tutti (Folger a 994 millesimi, tutti gli altri a oltre 1″), anche per Efren Vazquez e Johann Zarco che con le Derbi RSA marchiate Ajo si portano in quinta e sesta piazza davanti ad Hector Faubel, al ritorno nella ottavo di litro dopo un triennio da dimenticare tra 250 e Moto2. Miguel Oliveira, vice-campione spagnolo ed europeo in carica, con il nono tempo è il primo dei piloti debuttanti lasciandosi alle spalle il compagno di squadra in Andalucia Banca Civica Alberto Moncayo, pur sempre “Rookie of the Year” della stagione 2010.

A terra il campione del CEV e dell’Europeo 125 Maverick Vinales, scivolato alla curva 9, costretto alla resa Jakub Kornfeil per un problema tecnico, si segnala l’ottima prestazione di Luigi Morciano che alla prima presa di contatto del circuito qatariota ottiene il 15° tempo assoluto con l’Aprilia del Team Italia FMI davanti alla Mahindra di Danny Webb (16°), a Simone Grotzkyj Giorgi (18°, Aprilia RSA del World Wide Race), più staccato Alessandro Tonucci attualmente 23°.

Fuori provvisoriamente dal tempo-limite di qualificazione Joan Perello, Daniel Kartheininger e la coppia del WTR Ten10 Racing, il campione italiano in carica Francesco Mauriello e l’indiano Sarath Kumar, ultimo a 19″ dal tempo di Terol con un’escursione nelle vie di fuga da segnalare all’altezza della curva 8. Alle 20:55 locali (18:55 in Italia) si tornerà in pista per la seconda sessione di prove libere.

125cc World Championship 2011
Losail, Classifica Prove Libere 1

01- Nico Terol – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – 2’09.122
02- Jonas Folger – Red Bull Ajo Motorsport – Aprilia RSA 125 – + 0.994
03- Sandro Cortese – Intact Racing Team Germany – Aprilia RSA 125 – + 1.309
04- Luis Salom – RW Racing GP – Aprilia RSA 125 – + 1.371
05- Efren Vazquez – Avant AirAsia Ajo – Derbi RSA 125 – + 1.526
06- Johann Zarco – Avant AirAsia Ajo – Derbi RSA 125 – + 1.657
07- Hector Faubel – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 1.834
08- Sergio Gadea – PEV Blusens SMX Paris Hilton – Aprilia RSA 125 – + 1.869
09- Miguel Oliveira – Andalucia Banca Civica – Aprilia RSA 125 – + 2.483
10- Alberto Moncayo – Andalucia Banca Civica – Aprilia RSA 125 – + 2.554
11- Adrian Martin – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 2.555
12- Danny Kent – Red Bull Ajo Motorsport – Aprilia RSW 125 – + 2.781
13- Louis Rossi – Matteoni Racing – Aprilia RSW 125 – + 3.215
14- Maverick Vinales – PEV Blusens SMX Paris Hilton – Aprilia RSA 125 – + 3.453
15- Luigi Morciano – Team Italia FMI – Aprilia RSW 125 – + 3.863
16- Danny Webb – Mahindra Racing – Mahindra GP125 – + 3.901
17- Zulfahmi Khairuddin – AirAsia SIC Ajo – Derbi RSW 125 – + 4.349
18- Simone Grotzkyj Giorgi – Phonica Racing – Aprilia RSA 125 – + 4.433
19- Hiroki Ono – Caretta Technology Forward Team – KTM RC 125 – + 4.481
20- Niklas Ajo – TT Motion Events Racing – Aprilia RSW 125 – + 4.666
21- Jasper Iwema – Ongetta Abbink Metaal – Aprilia RSA 125 – + 5.427
22- Marcel Schrotter – Mahindra Racing – Mahindra GP125 – + 6.269
23- Alessandro Tonucci – Team Italia FMI – Aprilia RSW 125 – + 6.373
24- Harry Stafford – Ongetta Centro Seta – Aprilia RSW 125 – + 6.580
25- Jakub Kornfeil – Ongetta Centro Seta – Aprilia RSW 125 – + 7.233
26- Taylor Mackenzie – Phonica Racing – Aprilia RSW 125 – + 7.750
27- Giulian Pedone – Phonica Racing – Aprilia RSW 125 – + 8.105
28- Joan Perello – Matteoni Racing – Aprilia RSW 125 – + 9.266
29- Daniel Kartheininger – Caretta Technology Forward Team – KTM RC 125 – + 10.268
30- Francesco Mauriello – WTR Ten10 Racing – Aprilia RSW 125 – + 12.118
31- Sarath Kumar – WTR Ten10 Racing – Aprilia RSW 125 – + 19.738

fonte: www.bikeracing.it

_________________
125: GP QATAR 2011 Firmaok
*silvietta 46*
*silvietta 46*
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 1929
Età : 31
Data d'iscrizione : 16.07.08

Torna in alto Andare in basso

125: GP QATAR 2011 Empty Re: 125: GP QATAR 2011

Messaggio Da *silvietta 46* il Gio Mar 17, 2011 8:00 pm

125cc Losail Prove Libere 2: Nico Terol sempre al comando

Altri 45 minuti per la riconferma. Nico Terol, vice-campione del mondo in carica e vincitore a Losail nel 2010 (all’epoca all’esordio con Aprilia-Aspar), ha comandato anche la seconda e conclusiva sessione di prove del giovedì in Qatar ritrovandosi praticamente senza avversari, lontani oltre 1″ con buona pace per gli equilibri dell’ultima stagione di attività della ottavo di litro.

Il primo inseguitore, a distanza, è Sandro Cortese che paga 1″016 con la RSA preparata dal Racing Team Germany, celebrando in Qatar il 100° GP in carriera nel Motomondiale proprio sul tracciato dove conquistò il primo podio in 125cc nella stagione 2009. Il pilota tedesco è riuscito ad inserirsi tra le due Aprilia-Aspar con Hector Faubel terzo davanti a Luis Salom, confermatosi ad alti livelli con il RW Racing GP, “costola” del Molenaar Racing che ha chiuso i battenti lo scorso mese di febbraio.

Tra i piloti che puntano al podio c’è Jonas Folger, quinto davanti ai compagni di squadra (seppur con colori diversi) in Ajo Motorsport Johann Zarco, Efren Vazquez e Danny Kent, 8° con la prima Aprilia RSW in classifica lasciandosi alle spalle anche le RSA di Alberto Moncayo, Sergio Gadea e dell’esordiente Miguel Oliveira. A proposito di “rookies”, pur con distacchi considerevoli (siamo già a 3 secondi, un abisso) Niklas Ajo sorprende ed è 13°, due posizioni davanti rispetto a Hiroki Ono, unico giapponese in griglia, 15° con la KTM “recuperata” dal team Caretta/Forward.

Un passo indietro invece per gli italiani, con Luigi Morciano 18° a seguito di una scivolata senza conseguenze, comunque il migliore dei nostri portabandiera seguito da Simone Grotzkyj Giorgi (19°, Aprilia RSA del World Wide Race), Alessandro Tonucci (25°, Team Italia FMI) ed il campione italiano in carica Francesco Mauriello, rientrato nel 107 % con l’Aprilia del WTR Ten10 Racing. Tutt’altra vita per il suo compagno di squadra Sarath Kumar, primo indiano nella storia del mondiale scivolato dopo soli 4 giri, attualmente fuori dal tempo minimo di qualificazione insieme a Daniel Kartheininger con la seconda KTM del team Caretta, moto che ha portato al successo nell’IDM 125 lo scorso anno ed in 11° posizione al Sachsenring come wild card. Per la ottavo di litro domani la terza e conclusiva sessione di prove con qualifiche e Warm Up in programma nella giornata del sabato.

125cc World Championship 2011
Losail, Classifica Prove Libere 2

01- Nico Terol – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – 2’07.418
02- Sandro Cortese – Intact Racing Team Germany – Aprilia RSA 125 – + 1.016
03- Hector Faubel – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 1.158
04- Luis Salom – RW Racing GP – Aprilia RSA 125 – + 1.459
05- Jonas Folger – Red Bull Ajo Motorsport – Aprilia RSA 125 – + 1.474
06- Efren Vazquez – Avant AirAsia Ajo – Derbi RSA 125 – + 1.825
07- Johann Zarco – Avant AirAsia Ajo – Derbi RSA 125 – + 1.933
08- Danny Kent – Red Bull Ajo Motorsport – Aprilia RSW 125 – + 2.313
09- Alberto Moncayo – Andalucia Banca Civica – Aprilia RSA 125 – + 2.474
10- Sergio Gadea – PEV Blusens SMX Paris Hilton – Aprilia RSA 125 – + 2.509
11- Miguel Oliveira – Andalucia Banca Civica – Aprilia RSA 125 – + 2.967
12- Adrian Martin – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 3.121
13- Niklas Ajo – TT Motion Events Racing – Aprilia RSW 125 – + 3.172
14- Maverick Vinales – PEV Blusens SMX Paris Hilton – Aprilia RSA 125 – + 3.219
15- Hiroki Ono – Caretta Technology Forward Team – KTM RC 125 – + 4.151
16- Danny Webb – Mahindra Racing – Mahindra GP125 – + 4.171
17- Louis Rossi – Matteoni Racing – Aprilia RSW 125 – + 4.264
18- Luigi Morciano – Team Italia FMI – Aprilia RSW 125 – + 4.444
19- Simone Grotzkyj Giorgi – Phonica Racing – Aprilia RSW 125 – + 4.889
20- Jasper Iwema – Ongetta Abbink Metaal – Aprilia RSW 125 – + 5.096
21- Marcel Schrotter – Mahindra Racing – Mahindra GP125 – + 5.303
22- Jakub Kornfeil – Ongetta Centro Seta – Aprilia RSW 125 – + 5.622
23- Zulfahmi Khairuddin – AirAsia SIC Ajo – Derbi RSW 125 – + 5.637
24- Giulian Pedone – Phonica Racing – Aprilia RSW 125 – + 5.978
25- Alessandro Tonucci – Team Italia FMI – Aprilia RSW 125 – + 6.286
26- Harry Stafford – Ongetta Centro Seta – Aprilia RSW 125 – + 6.493
27- Taylor Mackenzie – Phonica Racing – Aprilia RSW 125 – + 6.525
28- Joan Perello – Matteoni Racing – Aprilia RSW 125 – + 6.919
29- Francesco Mauriello – WTR Ten10 Racing – Aprilia RSW 125 – + 8.537
30- Daniel Kartheininger – Caretta Technology Forward Team – KTM RC 125 – + 8.968
31- Sarath Kumar – WTR Ten10 Racing – Aprilia RSW 125 – + 15.358

fonte: www.bikeracing.it

_________________
125: GP QATAR 2011 Firmaok
*silvietta 46*
*silvietta 46*
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 1929
Età : 31
Data d'iscrizione : 16.07.08

Torna in alto Andare in basso

125: GP QATAR 2011 Empty Re: 125: GP QATAR 2011

Messaggio Da ely_butterfly90 il Gio Mar 17, 2011 9:05 pm

che brutto vedere gli italiani così indietro...mi toccherà tifare sandrino cortese (che comunque mi sta molto simpatico!)..
ely_butterfly90
ely_butterfly90

Numero di messaggi : 468
Età : 30
Località : Pavia
Umore : Happy!!!
Data d'iscrizione : 22.12.10

Torna in alto Andare in basso

125: GP QATAR 2011 Empty Re: 125: GP QATAR 2011

Messaggio Da *silvietta 46* il Gio Mar 17, 2011 9:12 pm

eh sì, effettivamente gli italiani purtroppo non son per niente messi bene per adesso... è un vero peccato... e se devo essere sincera per adesso non saprei nemmeno per chi tifare in 125, la guardo perchè mi piacciono comunque ma non ho un "preferito" come nelle altre classi... Rolling Eyes

_________________
125: GP QATAR 2011 Firmaok
*silvietta 46*
*silvietta 46*
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 1929
Età : 31
Data d'iscrizione : 16.07.08

Torna in alto Andare in basso

125: GP QATAR 2011 Empty Re: 125: GP QATAR 2011

Messaggio Da *silvietta 46* il Sab Mar 19, 2011 12:53 am

125cc Losail Prove Libere 3: Terol inavvicinabile in classifica

Nella terza e conclusiva sessione di prove libere della classe 125cc a Losail Nico Terol, nei conclusivi 10 minuti di attività, è balzato nuovamente al comando della classifica ritoccando giro dopo giro il personale miglior tempo fino a raggiungere il riferimento di 2’06″957, inavvicinabile per gli avversari aspettando le qualifiche ufficiali in agenda per domani. Terol, vincitore a Losail lo scorso anno all’esordio con il team Aspar, è il grande favorito per la vittoria di gara e campionato, logica conseguenza dei test invernali da assoluto protagonista ed un titolo sfiorato nella passata stagione.

Per gli avversari in questo momento è utopistico pensare alla vittoria, pagando costantemente 1″ dal pilota di Alcoy. Efren Vazquez, in crescita con la Derbi campione del mondo in carica dell’Ajo Motorsport, paga 931 millesimi lasciandosi alle spalle Sandro Cortese (Aprilia RSA del Racing Team Germany, ad un certo punto leader della classifica), Sergio Gadea in recupero (Aprilia del team Blusens BQR promosso da Paris Hilton) e Jonas Folger, buon quinto pur pagando 1″5 dalla vetta.

Chi sorprende è Miguel Oliveira, talento portoghese di 16 anni appena compiuti, vice-campione europeo e spagnolo in carica, già sesto all’esordio nel Motomondiale pur con 2″2 di svantaggio da Terol e due scivolate all’attivo in 45 minuti di prove. Il portacolori del team Andalucia precede Hector Faubel, a sua volta volato a terra allo scadere, con la top-10 completata da Luis Salom (RW Racing GP), Johann Zarco (Ajo Motorsport) e Alberto Moncayo (Andalucia Banca Civica) con Louis Rossi primo tra i piloti in sella ad una RSW, preparata dal Matteoni Racing, pur con un distacco che assume proporzioni abissali intorno ai 2-3 secondi.

Per gli italiani un passo indietro: Simone Grotzkyj Giorgi con la RSA del World Wide Race chiude 21° proprio davanti alla coppia del Team Italia composta da Luigi Morciano e Alessandro Tonucci, mentre Francesco Mauriello insieme al compagno di squadra in WTR Ten10 Racing Sarath Kumar è tutt’ora fuori dal tempo limite di qualificazione del 107 % pagando 9″ dal comando della classifica. Per il campione italiano in carica c’è da migliorare soltanto di qualche decimo, per il giovane pilota indiano l’esordio nel Motomondiale è più complicato del previsto..

125cc World Championship 2011
Losail, Classifica Prove Libere 3

01- Nico Terol – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – 2’06.957
02- Efren Vazquez – Avant AirAsia Ajo – Derbi RSA 125 – + 0.931
03- Sandro Cortese – Intact Racing Team Germany – Aprilia RSA 125 – + 1.146
04- Sergio Gadea – PEV Blusens SMX Paris Hilton – Aprilia RSA 125 – + 1.169
05- Jonas Folger – Red Bull Ajo Motorsport – Aprilia RSA 125 – + 1.470
06- Miguel Oliveira – Andalucia Banca Civica – Aprilia RSA 125 – + 2.214
07- Hector Faubel – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 2.296
08- Luis Salom – RW Racing GP – Aprilia RSA 125 – + 2.344
09- Johann Zarco – Avant AirAsia Ajo – Derbi RSA 125 – + 2.525
10- Alberto Moncayo – Andalucia Banca Civica – Aprilia RSA 125 – + 2.570
11- Louis Rossi – Matteoni Racing – Aprilia RSW 125 – + 2.708
12- Maverick Vinales – PEV Blusens SMX Paris Hilton – Aprilia RSA 125 – + 3.090
14- Adrian Martin – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 3.116
15- Marcel Schrotter – Mahindra Racing – Mahindra GP125 – + 3.846
16- Danny Webb – Mahindra Racing – Mahindra GP125 – + 3.868
17- Zulfahmi Khairuddin – AirAsia SIC Ajo – Derbi RSW 125 – + 3.985
18- Niklas Ajo – TT Motion Events Racing – Aprilia RSW 125 – + 3.987
19- Hiroki Ono – Caretta Technology Forward Team – KTM RC 125 – + 4.072
20- Jasper Iwema – Ongetta Abbink Metaal – Aprilia RSA 125 – + 4.226
21- Simone Grotzkyj Giorgi – Phonica Racing – Aprilia RSA 125 – + 4.663
22- Luigi Morciano – Team Italia FMI – Aprilia RSW 125 – + 4.741
23- Alessandro Tonucci – Team Italia FMI – Aprilia RSW 125 – + 4.787
24- Taylor Mackenzie – Phonica Racing – Aprilia RSW 125 – + 4.939
25- Jakub Kornfeil – Ongetta Centro Seta – Aprilia RSW 125 – + 5.358
26- Harry Stafford – Ongetta Centro Seta – Aprilia RSW 125 – + 5.676
27- Giulian Pedone – Phonica Racing – Aprilia RSW 125 – + 6.155
28- Joan Perello – Matteoni Racing – Aprilia RSW 125 – + 6.197
29- Daniel Kartheininger – Caretta Technology Forward Team – KTM RC 125 – + 7.465
30- Francesco Mauriello – WTR Ten10 Racing – Aprilia RSW 125 – + 9.265
31- Sarath Kumar – WTR Ten10 Racing – Aprilia RSW 125 – + 12.176

fonte: www.bikeracing.it

_________________
125: GP QATAR 2011 Firmaok
*silvietta 46*
*silvietta 46*
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 1929
Età : 31
Data d'iscrizione : 16.07.08

Torna in alto Andare in basso

125: GP QATAR 2011 Empty Re: 125: GP QATAR 2011

Messaggio Da *silvietta 46* il Sab Mar 19, 2011 8:41 pm

125cc Losail Qualifiche: Terol batte Cortese per la pole

Colpo di scena nella classe 125cc a Losail. Le qualifiche ufficiali si sono mostrate più combattute e avvincenti del previsto, consentendo a Nico Terol di guadagnare la seconda pole position in carriera per soli 90 millesimi a scapito di Sandro Cortese, sorpresa-conferma dopo test invernali da protagonisti con l’Aprilia RSA del Racing Team Germany. Terol, grande favorito per la conquista del titolo iridato e vincitore a Losail lo scorso anno, si era portato il comando a sei minuti dallo scadere in 2’06″880: pur ribassando il proprio riferimento cronometrico di un paio di decimi nella tornata successiva, Cortese senza troppi problemi si è dapprima avvicinato, per poi conquistare la leadership provvisoria per un solo misero millesimo. C’è voluto un giro limite e 0″090 per consegnare la prima pole 2011 a Terol, faticando più del previsto dopo test invernali e tre turni di prove da indiscusso dominatore.

Il suo primo avversario in ottica gara sarà indubbiamente Sandro Cortese, tedesco di origini italiane, “rigenerato” dal passaggio al Racing Team Germany, squadra tutta teutonica crescita molto nel corso dell’inverno dopo un paio di stagioni di apprendistato nel Motomondiale. Lasciato il team campione del mondo Ajo Motorsport, Cortese ha trovato un ambiente amico sfiorando così la pole a Losail, tracciato dove nel 2009 conseguì il primo podio in carriera (3°).

Altri avversari nel loro cammino non se ne vedono, tutti con uno svantaggio superiore al 1″ a cominciare da Efren Vazquez, terzo a completare la prima fila (da quest’anno composta di soli 3 e non più 4 piloti) con la Derbi Ajo seguito dai rientranti in 125cc Sergio Gadea (Aprilia del Blusens BQR by Paris Hilton) ed Hector Faubel, dal rendimento altalenante con la seconda RSA del team Aspar. Dalla sesta posizione scatterà invece Jonas Folger (oggi in Red Bull Ajo Motorsport) con il suo compagno di team Johann Zarco ed il rookie of the year 2010 Alberto Moncayo al suo fianco e la giovane coppia iberica Maverick Vinales e Luis Salom a completare la top-10. Louis Rossi, 11°, è il primo dei piloti in sella ad una RSW preparata sapientemente dal Team matteoni, scivola indietro la debuttante Mahindra che guadagna la 22° e 23° posizione in griglia con Marcel Schrotter e Danny Weeb.

Per gli italiani qualifiche difficili, con Simone Grotzkyj Giorgi 14° con la Aprilia RSA del World Wide Race oggi “Phonica Racing”, 19° Luigi Morciano che guarda alla zona punti seguito dal compagno di squadra al Team Italia FMI Alessandro Tonucci, 24°. Si qualifica anche Francesco Mauriello, campione del mondo in carica su Aprilia del WTR Ten10 Racing, non il proprio team-mate Sarath Kumar, primo indiano nella storia del Motomondiale in recupero sì, ma sempre fuori dal 107 % in tutti i turni di prove in Qatar. La gara della 125cc scatterà domani alle 19:00 locali, le 17 in Italia.

125cc World Championship 2011
Losail, Classifica Qualifiche

01- Nico Terol – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – 2’06.605
02- Sandro Cortese – Intact Racing Team Germany – Aprilia RSA 125 – + 0.090
03- Efren Vazquez – Avant AirAsia Ajo – Derbi RSA 125 – + 1.046
04- Sergio Gadea – PEV Blusens SMX Paris Hilton – Aprilia RSA 125 – + 1.252
05- Hector Faubel – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 1.457
06- Jonas Folger – Red Bull Ajo MotorSport – Aprilia RSA 125 – + 1.693
07- Johann Zarco – Avant AirAsia Ajo – Derbi RSA 125 – + 1.977
08- Alberto Moncayo – Andalucia Banca Civica – Aprilia RSA 125 – + 2.078
09- Maverick Vinales – PEV Blusens SMX Paris Hilton – Aprilia RSA 125 – + 2.613
10- Luis Salom – RW Racing GP – Aprilia RSA 125 – + 2.726
11- Louis Rossi – Matteoni Racing – Aprilia RSW 125 – + 2.861
12- Miguel Oliveira – Andalucia Banca Civica – Aprilia RSA 125 – + 2.882
13- Danny Kent – Red Bull Ajo MotorSport – Aprilia RSW 125 – + 3.100
14- Simone Grotzkyj Giorgi – Phonica Racing – Aprilia RSA 125 – + 3.230
15- Adrian Martin – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 3.254
16- Niklas Ajo – TT Motion Events Racing – Aprilia RSW 125 – + 3.486
17- Zulfahmi Khairuddin – AirAsia SIC Ajo – Derbi RSW 125 – + 3.556
18- Hiroki Ono – Caretta Technology Forward Team – KTM RC 125 – + 3.618
19- Luigi Morciano – Team Italia FMI – Aprilia RSW 125 – + 3.664
20- Taylor Mackenzie – Phonica Racing – Aprilia RSW 125 – + 3.768
21- Jasper Iwema – Ongetta Abbink Metaal – Aprilia RSA 125 – + 3.954
22- Marcel Schrotter – Mahindra Racing – Mahindra GP125 – + 3.997
23- Danny Webb – Mahindra Racing – Mahindra GP125 – + 4.003
24- Alessandro Tonucci – Team Italia FMI – Aprilia RSW 125 – + 4.730
25- Joan Perello – Matteoni Racing – Aprilia RSW 125 – + 5.094
26- Jakub Kornfeil – Ongetta Centro Seta – Aprilia RSW 125 – + 5.575
27- Giulian Pedone – Phonica Racing – Aprilia RSW 125 – + 5.736
28- Harry Stafford – Ongetta Centro Seta – Aprilia RSW 125 – + 6.774
29- Daniel Kartheininger – Caretta Technology Forward Team – KTM RC 125 – + 7.164
30- Francesco Mauriello – WTR Ten10 Racing – Aprilia RSW 125 – + 8.389
31- Sarath Kumar – WTR Ten10 Racing – Aprilia RSW 125 – + 9.015

fonte: www.bikeracing.it

_________________
125: GP QATAR 2011 Firmaok
*silvietta 46*
*silvietta 46*
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 1929
Età : 31
Data d'iscrizione : 16.07.08

Torna in alto Andare in basso

125: GP QATAR 2011 Empty Re: 125: GP QATAR 2011

Messaggio Da *silvietta 46* il Sab Mar 19, 2011 8:43 pm

125cc Losail Warm Up: Nico Terol dopo la pole si conferma

Il Warm Up più bizzarro di sempre. A due ore dal termine delle qualifiche ufficiali che hanno sancito la pole position di Nico Terol i piloti della classe 125cc sono scesi in pista per 20 minuti di Warm Up in “clima gara”, per poi riprendere le ostilità soltanto domani direttamente in gara. Nel poco tempo a disposizione i giovani talenti della ottavo di litro hanno girato il più possibile con Terol che si è confermato riferimento della categoria, spiccando il miglior tempo in .

Alle sue spalle si segnalano indicativamente gli stessi protagonisti delle qualifiche: Hector Faubel con risale in seconda posizione davanti a Sandro Cortese (Racing Team Germany), Alberto Moncayo (Andalucia Banca Civica) con Adrian Martin buon quinto grazie ad una scia del suo compagno di squadra in Aspar Faubel.

Buone prove per Simone Grotzkyj Giorgi che conquista l’undicesima posizione, più staccati Luigi Morciano (17°), Alessandro Tonucci (26°) ed il campione italiano in carica Francesco Mauriello (29°) con la superstite Aprilia del WTR Ten10 Racing (Sarath Kumar ha mancato la qualificazione per pochi decimi).

Diverse le cadute in soli 20 minuti di prove: Marcel Schrotter, l’altra Mahindra condotta da Danny Webb forse per un contatto con Niklas Ajo, mentre Giulian Pedone è stato fermato da problemi tecnici alla propria Aprilia RSW. La corsa della 125cc scatterà domani alle 17:00 italiane, le 19:00 locali.

125cc World Championship 2011
Losail, Classifica Warm Up

01- Nico Terol – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – 2’06.840
02- Hector Faubel – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 1.200
03- Sandro Cortese – Intact Racing Team Germany – Aprilia RSA 125 – + 1.372
04- Alberto Moncayo – Andalucia Banca Civica – Aprilia RSA 125 – + 1.831
05- Adrian Martin – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 2.070
06- Jonas Folger – Red Bull Ajo Motorsport – Aprilia RSA 125 – + 2.081
07- Sergio Gadea – PEV Blusens SMX Paris Hilton – Aprilia RSA 125 – + 2.083
08- Luis Salom – RW Racing GP – Aprilia RSA 125 – + 2.180
09- Johann Zarco – Avant AirAsia Ajo – Derbi RSA 125 – + 2.302
10- Efren Vazquez – Avant AirAsia Ajo – Derbi RSA 125 – + 2.364
11- Simone Grotzkyj Giorgi – Phonica Racing – Aprilia RSA 125 – + 2.654
12- Jasper Iwema – Ongetta Abbink Metaal – Aprilia RSA 125 – + 2.708
13- Maverick Vinales – PEV Blusens SMX Paris Hilton – Aprilia RSA 125 – + 2.996
14- Miguel Oliveira – Andalucia Banca Civica – Aprilia RSA 125 – + 3.428
15- Danny Kent – Red Bull Ajo Motorsport – Aprilia RSW 125 – + 3.601
16- Danny Webb – Mahindra Racing – Mahindra GP125 – + 3.637
17- Luigi Morciano – Team Italia FMI – Aprilia RSW 125 – + 3.717
18- Hiroki Ono – Caretta Technology Forward Team – KTM RC 125 – + 3.900
19- Niklas Ajo – TT Motion Events Racing – Aprilia RSW 125 – + 3.958
20- Louis Rossi – Matteoni Racing – Aprilia RSW 125 – + 4.190
21- Marcel Schrotter – Mahindra Racing – Mahindra GP 125 – + 4.325
22- Taylor Mackenzie – Phonica Racing – Aprilia RSW 125 – + 4.421
23- Zulfahmi Khairuddin – AirAsia SIC Ajo – Derbi RSW 125 – + 4.990
24- Jakub Kornfeil – Ongetta Centro Seta – Aprilia RSW 125 – + 5.207
25- Joan Perello – Matteoni Racing – Aprilia RSW 125 – + 5.245
26- Harry Stafford – Ongetta Centro Seta – Aprilia RSW 125 – + 5.582
27- Alessandro Tonucci – Team Italia FMI – Aprilia RSW 125 – + 6.027
28- Francesco Mauriello – WTR Ten10 Racing – Aprilia RSW 125 – + 6.467
29- Daniel Kartheininger – Caretta Technology Forward Team – KTM RC 125 – + 7.111
30- Giulian Pedone – Phonica Racing – Aprilia RSW 125 – + 7.786

fonte: www.bikeracing.it

_________________
125: GP QATAR 2011 Firmaok
*silvietta 46*
*silvietta 46*
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 1929
Età : 31
Data d'iscrizione : 16.07.08

Torna in alto Andare in basso

125: GP QATAR 2011 Empty Re: 125: GP QATAR 2011

Messaggio Da *silvietta 46* il Dom Mar 20, 2011 9:02 pm

125cc Losail Gara: Nico Terol dominatore incontrastato

Per l’ultimo anno di attività della propria storia lunga 63 stagioni, la 125cc si ritrova con un “mattatore”. Nico Terol conquista, con un incontrastato dominio, la vittoria a Losail dando seguito all’affermazione conseguita lo scorso anno sempre con l’Aprilia RSA del team Aspar, a tratti viaggiando con 2″ di margine sugli inseguitori. Nessuna discussione, sesta vittoria in carriera e, probabilmente, strada spianata verso la conquista di quel titolo mondiale sfumato lo scorso anno soltanto all’ultima gara a vantaggio di Marc Marquez. Terol ha fatto il proprio lavoro non incontrando avversari nel proprio cammino, lontani oltre 10″ ed in bagarre per le restanti due posizioni sul podio.

Da questo confronto con quattro piloti protagonisti ne è uscito bene Sandro Cortese, secondo in un tracciato a lui particolarmente favorevole (qui il primo podio mondiale nel 2009) iniziando nel migliore dei modi l’avventura con il Racing Team Germany, formazione tutta tedesca del mondiale. Terzo gradino del podio per il rientrante in 125cc Sergio Gadea con l’Aprilia preparata dal team BQR (“promosso” da Paris Hilton), beffando all’ultimo giro Efren Vazquez con la Derbi campione del mondo dell’Ajo Motorsport e Jonas Folger, definitivamente ritrovato nelle posizioni di vertice.

Tra i sei piloti spagnoli nella top-10 figurano Alberto Moncayo, Luis Salom e l’esordiente Maverick Vinales, non Hector Faubel costretto ad una parziale resa per un evidente problema tecnico alla propria RSA. Il vice-campione del mondo 2007, in bagarre per la seconda posizione, ha perso progressivamente terreno limitando i danni con un’undicesima posizione poco utile ai fini campionato, specie con un Terol così in forma.

Per gli italiani c’è Simone Grotzkyj Giorgi in zona punti, chiudendo 14° al ritorno con il World Wide Race disponendo di una Aprilia RSA. Il pesarese è l’unico nostro portabandiera nella top-15, con Luigi Morciano e Alessandro Tonucci, giovane coppia del Team Italia FMI, rispettivamente in 20° e 22° posizione lasciando Francesco Mauriello in 27° ed ultima posizione all’esordio con il WTR Ten10 Racing.

Cronaca di Gara

Semaforo verde per l’ultima stagione nella storia del mondiale 125cc, al via scatta benissimo Nico Terol che conferma la pole davanti a Cortese, Vazquez, Gadea, Faubel, via via tutti gli altri con il gruppo già “sgranato” quantomeno nelle posizioni di testa in controtendenza con le caratteristiche di spettacolarità della ottavo di litro. Terol prova subito ad allungare guadagnando qualche decimo prezioso su Cortese, ora avvicinato da Vazquez e Faubel in recupero staccando i propri inseguitori Folger, Gadea e l’esordiente Vinales già al termine del primo passaggio senza tuttavia riscontrare ulteriori stravolgimenti di classifica.

Al secondo giro Hector Faubel attacca e passa alla staccata della curva 6 Efren Vazquez, il quale rischia di volare a terra in uscita dalla curva 15 mettendo la posteriore sul nastro di erba sintetica oltre il cordolo di contenimento. La gara ricalca in pieno i valori espressi nelle prove con Terol a viaggiare in 2’06″592 guadagnando 1″7 in 2 giri sul proprio compagno di squadra Faubel che, di motore, ha passato Cortese in pieno rettilineo. I due, coadiuviati da Vazquez, si danno battaglia per le due restanti posizioni sul podio con il valenciano che commette una piccola sbavatura al terzo giro perdendo contatto con i rivali. Peggio va al suo compagno di squadra Adrian Martin, scivolato quando era in bagarre per l’undicesima posizione con Miguel Oliveira, dolorante alla mano destra rimasta “sotto” la propria Aprilia RSA nel contatto ravvicinato con l’asfalto.

Al quinto giro la classifica propone Terol in fuga, oltre 4″ il vantaggio sul terzetto composto da Vazquez, Faubel, Cortese con il riaggancio di Folger e Gadea alle loro spalle, più veloci sul passo con Vinales, Moncayo, Zarco e Salom poco staccati a completare la top ten. Gli italiani? Grotzkyj Giorgi è 14°, Tonucci e Morciano si danno battaglia per la 22° piazza, guadagna due posizioni Mauriello, 27°.

La corsa prosegue e Terol rispetta il ruolo di “mattatore” del mondiale, guadagnando addirittura 2″ a giro sugli inseguitori che alzano il passo consentendo il riavvicinamento di Jonas Folger, molto combattivo e completamente ritrovato grazie al passaggio all’Ajo Motorsport. Tra gli esordienti da seguire con interesse purtroppo al settimo giro vola a terra il giapponese Hiroki Ono, in quel momento 12° con la KTM “recuperata” dal Caretta Technology Race Department che porta in pista i colori del Forward Racing: proverà a ripartire, ma ormai è troppo tardi, meglio pensare a Jerez.

A proposito di “rookies”, il figlio d’arte Taylor Mackenzie arriva largo all’ultima curva perdendo contatto con la zona punti, si ritira invece Joan Perello non al meglio della condizione fisica per un infortunio nel pre-campionato che non gli ha consentito di provare a Valencia e Jerez con l’Aprilia del Team Matteoni. Verso la conclusione della contesa si arriva a cinque giri dalla bandiera a scacchi con Faubel, secondo in quel momento, che quasi si ferma alla curva 1 passando in settima posizione: è l’inizio della fine, perchè visibilmente accusa un problema tecnico ed è costretto a dar strada a chiunque lasciando il compito di giocarsi le restanti due posizioni sul podio a Cortese, Vazquez, Gadea e Folger.

Cortese riesce a guadagnare qualcosa sugli inseguitori assicurandosi la seconda posizione alle spalle dell’imprendibile Terol, con la bagarre all’ultimo giro che premia del terzo gradino del podio Sergio Gadea che ha beffato alla curva 13 Efren Vazquez, quarto davanti a Jonas Folger con Johann Zarco, Alberto Moncayo, Luis Salom e Maverick Vinales a seguire. Chiude 11° Hector Faubel, a punti Simone Grotzkyj Giorgi (14°), non Luigi Morciano (20°), Alessandro Tonucci (22°) e Francesco Mauriello (27°) a completare il bilancio dei piloti italiani in gara a Losail.

125cc World Championship 2011
Losail, Classifica Gara

01- Nico Terol – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – 18 giri in 38’28.687
02- Sandro Cortese – Racing Team Germany – Aprilia RSA 125 – + 7.710
03- Sergio Gadea – PEV Blusens SMX Paris Hilton – Aprilia RSA 125 – + 9.147
04- Efren Vazquez – Avant AirAsia Ajo – Derbi RSA 125 – + 9.514
05- Jonas Folger – Red Bull Ajo Motorsport – Aprilia RSA 125 – + 9.698
06- Johann Zarco – Avant AirAsia Ajo – Derbi RSA 125 – + 15.260
07- Alberto Moncayo – Andalucia Banca Civica – Aprilia RSA 125 – + 15.352
08- Luis Salom – RW Racing GP – Aprilia RSA 125 – + 15.696
09- Maverick Vinales – PEV Blusens SMX Paris Hilton – Aprilia RSA 125 – + 15.910
10- Miguel Oliveira – Andalucia Banca Civica – Aprilia RSA 125 – + 27.396
11- Hector Faubel – Bankia Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 42.563
12- Jasper Iwema – Ongetta Abbink Metaal – Aprilia RSA 125 – + 43.772
13- Danny Kent – Red Bull Ajo Motorsport – Aprilia RSW 125 – + 44.001
14- Simone Grotzkyj Giorgi – Phonica Racing – Aprilia RSA 125 – + 44.272
15- Louis Rossi – Matteoni Racing – Aprilia RSW 125 – + 50.030
16- Danny Webb – Mahindra Racing – Mahindra GP125 – + 50.424
17- Niklas Ajo – TT Motion Events Racing – Aprilia RSW 125 – + 1’01.545
18- Taylor Mackenzie – Phonica Racing – Aprilia RSW 125 – + 1’02.931
19- Zulfahmi Khairuddin – AirAsia SIC Ajo – Derbi RSW 125 – + 1’05.192
20- Luigi Morciano – Team Italia FMI – Aprilia RSW 125 – + 1’05.273
21- Marcel Schrotter – Mahindra Racing – Mahindra GP125 – + 1’05.396
22- Alessandro Tonucci – Team Italia FMI – Aprilia RSW 125 – + 1’12.458
23- Jakub Kornfeil – Ongetta Centro Seta – Aprilia RSW 125 – + 1’30.629
24- Daniel Kartheininger – Caretta Technology Forward Team – KTM RC125 – + 1’30.792
25- Harry Stafford – Ongetta Centro Seta – Aprilia RSW 125 – + 1’30.798
26- Giulian Pedone – Phonica Racing – Aprilia RSW 125 – + 1’54.387
27- Francesco Mauriello – WTR Ten10 Racing – Aprilia RSW 125 – + 1’54.548

fonte: www.bikeracing.it

_________________
125: GP QATAR 2011 Firmaok
*silvietta 46*
*silvietta 46*
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 1929
Età : 31
Data d'iscrizione : 16.07.08

Torna in alto Andare in basso

125: GP QATAR 2011 Empty Re: 125: GP QATAR 2011

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum