IO TIFO ROSSI FORUM
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Flammini: "La Superbike è il miglior format del motorismo"

Andare in basso

Flammini: "La Superbike è il miglior format del motorismo" Empty Flammini: "La Superbike è il miglior format del motorismo"

Messaggio Da larisa46 il Sab Gen 24, 2009 9:53 am

I test invernali di Portimao sono stati l’occasione per la presentazione
del Campionato Mondiale Superbike 2009. Paolo Flammini, della Infront
Motorsport, con grande soddisfazione ha elencato i punti di forza di
questa serie giustamente definita come il miglior format internazionale
di motorismo.

Sette Case presenti ufficialmente, 33 piloti iscritti, un calendario di altissimo livello con le new entry Kyalami e Imola (e l’annuncio ghiotto di una gara in Asia dal 2010) sono gli ingredienti di questo Campionato che tiene conto anche dell’aspetto economico.

Il
calendario di quest’anno può contare su 14 round in 5 continenti, con
il ritorno sulla pista sudafricana di Kyalami. Le tre tappe in Italia
sono previste a Monza (10 maggio), Misano (21 giugno) e Imola (27
settembre). Si partirà il 1 marzo in Australia e il campionato si
concluderà il 25 ottobre qui sulla pista portoghese di Portimao.


FLAMMINI: GUARDIAMO AVANTI -
“Già dal 2008 quando abbiamo introdotto il nuovo regolamento – ha detto
Paolo Flammini – abbiamo guardato ai costi, ad esempio vietando le
sospensioni elettroniche ma nel corso di questa stagione annunceremo
ulteriori iniziative per il contenimento o la riduzione delle spese”.

In
questa stagione ci saranno due importanti novità: un nuovo format della
Superpole sulla falsariga di quello adottato dalla Formula Uno e il
“flag to flag” che consente di sostituire le moto in caso di pioggia.

RIVALI? GLI ALTRI SPORT - Un Campionato, quindi, di successo
ma che non dorme sugli allori né dal punto di vista spettacolare né da
quello tecnico… e senza guardare troppo alla MotoGP.
“La
competizione secondo noi – ha aggiunto Paolo Flammini – è tra le moto e
gli altri sport. Siamo convinti altresì che il successo di una
qualsiasi classe porti vantaggi a tutto il motociclismo. Dal canto
nostro, poi, siamo concentrati al 100% sul nostro sviluppo senza
guardare troppo in casa d’altri”.

SPONSOR FEDELI - La
presentazione è stata anche l’occasione per ribadire i legami con
HANNspree e Pirelli. Quest’ultima ha prolungato il contratto con la
Superbike fino al 2012 ed ha presentato il nuovo pneumatico turistico
Angel ST. L’ingegner Giorgio Barbier ha annunciato che quest’anno ci
sarà un’ulteriore evoluzione tecnica ma senza stravolgimenti. “Pur non
avendo competitors – ha detto Barbier – puntiamo, comunque, al
miglioramento costante delle prestazioni”.

LE MAGNIFICHE 7 - Molto apprezzata la presentazione dei sette
manager delle Case impegnate nel Campionato Mondiale Superbike 2009 che
hanno brevemente illustrato le motivazioni che caratterizzeranno la
loro partecipazione in questa stagione. Si è ascoltata la voglia di
competere di Giampiero Sacchi (Aprilia), l’ingresso in un nuovo segmento da parte della BMW attraverso le parole del responsabile del progetto Berthold Hauser, della fiducia negli attuali piloti di Davide Tardozzi (Ducati) , della tranquillità di Ten Kate
(Honda), della ripartenza della Kawasaki con un nuovo progetto a lungo
termine, del nuovo sponsor e della nuova moto della Suzuki e
dell’adrenalina scatenata dalla moto e dai piloti nuovi di Massimo Meregalli (Yamaha).

Insomma
se quello che si è visto a Portimao (anche dal punto di vista
coreografico) è l’antipasto del Campionato Mondiale Superbike 2009, non
si potrà mancare, a cominciare da Phillip Island il primo marzo.
larisa46
larisa46

Numero di messaggi : 72
Data d'iscrizione : 02.08.08

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum