IO TIFO ROSSI FORUM
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

IPOTESI DI COMPLOTTO O C'è QUALCOSA DI VEERO?

Andare in basso

IPOTESI DI COMPLOTTO O C'è QUALCOSA DI VEERO? Empty IPOTESI DI COMPLOTTO O C'è QUALCOSA DI VEERO?

Messaggio Da VALENTINIK il Lun Lug 21, 2008 2:39 pm

Valentino che torna a vincere, vincere " vincere alla Valentino" è sempre uno spettacolo. Fa gioire gli appassionati di motociclismo una gara come quella di laguna seca 2008, dovrebbero essere tutte così, come lo sono state fino al 2005.
Anno di grazia 2005 i protagonisti del mondiale sono Valentino fresco vincitore del titolo, Sete Ginbernau che lo vuole vincere a tutti i costi e max Biaggi che finalmente ha tra le gambe il sogno di tutti i motociclisti la HOnda ufficiale . Il campionato parte bene per Vale e subito iniziano le polemiche per la presunta spallata di Vale a Gibernau, spallata che poi guardando e rigiuardando le immagini si vede come lo spagnolo sia caduto nella trappola di Vale.
Ma tantè che Vale inizia la sua galloppata trionfale che lo porta al suo 7° titolo mondiale l'ultimo fino ad ora vinto. E i suoi rivali? Qui inzia la famosa trita e ritrita ipotesi di complotto. Và spiegata questa cosa qui perchè molti forse ci hanno riso sopra e ancora ci ridono, ma a mio avviso c'è poco da ridere. Il primo a farne le spese in questa triste storia è Max Biaggi. Lui era convinto che fosse l'anno della svolta, l'anno della vittora del tanto agognato titolo nella classe regina. Con la Honda ufficiale era sicuro che questo accadesse, ma così non è . L'unica gara dove riesce a stare con i primi è al Mugello la gara di casa e dove la Honda capisce che almeno lì bisogna fare bella figura per risollevare un marchio che in italia da quando Valentino è arrivato alla Yamaha non vende più come una volta. Quindi al Mugello si vede un Biaggi in grande spolvero che si gioca la vittoria con Valentino fino all'ultimo, ma Vale gioca in casa e fa suo anche il Mugello 2005. Sete cade mentre stava inseguendo, e questo per lui è l'ìinizio del calvario. Biaggi non sà se decidere per il bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto. Non sà però cosa lo aspetta . Decisamente il suo bicchiere sarà sempre più vuoto. la Honda non gli fornisce i mezzi per farlo andare forte. Anzi lo tratta peggio di un pilota privato.Distribuisce i pacchetti giusti a destra a manca a seconda delle gare dove si corre e dove bisogna far vincere qualcuno. A Laguna seca c'è lo strapotere di Hayden che gioca in casa uomo immagine per Honda USA e stranamente un'altra Honda và non quella di Biaggi, non quella di Sete, ma quella di Barross con i colori Camel. super mega sponsor americano che bisogna far vincere in terra natia.Ma come a volte succede l'imprevisto è lì in agguato e si chiama Marco melandri che centra in pieno Barros falciandolo . Tutti e due finisco la gara dopo pochi giri. Nota di colore per chi non è addetto ai lavori, nel box Barross è incazzatissimo come non mai. Se la prende con tutti e quando vede Melandri gli urla:" tu sapevi che oggi potevo giocarmela e che avevo il pacchetto giusto..." e quando mai gli ricapiterà durante la stagione? Mai...
Intato i nostri due eroi Biaggi e Gibernau iniziano a capire che qualcosa non và. Retroscena. Tutto è dovuto ad un giro di soldi e piloti e accordi supersegreti tra la Dorna e Puig pilotino che poco ci dava quando correva e che ora invece che fà da manager ci dà alla grande.... Il suo pupillo è un certo Daniel pedrosa, un predestinato, un automa che viene forgiato da Puig per vincere. Una specie di robot programmato per vincecere senza emozioni, senza personalità. Sono i nuovi piloti della generazione post Rossi? Forse. Quindi torniamo a bomba perchè è una vera e propria bomba quella che stà per scoppiare nel motomondiale . Pedrosa corre con i colori telefonica. E anche Gibernau corre con lo stesso sponsor.... Pedrosa per forza di cose nel 2006 sarà accasato in motogp nel team di Gresini che come sponsor ha i colori Telefonica. Pedrosa invece non ci metterà mai il culo sopra una moto di Gresini, ma andrà diretto verso la Honda ufficiale al posto di Biaggi che a sua insaputa è lì per fare da lepre allo spagnoletto ... Nessuno sà stà cosa, e se viene detta sicuramente si viene presi per pazzi . Ma tantè che nel paddock agli addetti ai lavori inizia a giarare la voce sempre più insistente del siluramneto di Biaggi da parte della Honda già nel campionato in corso. Poi quando telefonica scopre il raggiro, decide di mollare deefinitivamente la moto gp lasciando senza sponsor il team di Gresini, ma sopratutto il povero Gibernau che di punto in bianco si trova ad essere un povero pilota senza l'apporto economico alle spalle. Honda a questo punto capisce che anche per Gibernau è finita e tutto il materiale buono lo destina a Melandri che improvvisamente si mette ad andare forte più del suo caposquadra che fino a ieri duellava con Rossi per il titolo. E Biaggi? Max ne ha le scatole piene e se ne esce coraggiosamente con una dichiarazione " C'è un complotto contro di me...." Non l'avesse mai detto!!!!! Tutto il mondo della moto gp si scaglia contro il povero pilota capitolino, forse l'unica volta che ha ragione a lamentarsi. Tutti sanno la verità, ma non possono dirla. Se vogliono continuare a mangiare con la motogp devono stare zitti e fare orecchio da mercante e dare del pazzo a Biaggi. Quindi Max per tutti è l'agnellino della famosa storiellina che fin da piccoli ci insegnano quella del " al lupo al lupo". Lui che è nel suo stile lamentarsi ora stà esagerando . Ha contro anche i media, compresi quelli italiani che forse pensava di averli come alleati. Quindi Biaggi è definitivamente messo alla berlina , giudicato e condannato in pubblica piazza e poi messo al bando e considerato una persona non desiderata nel mondo delle corse direttamente dalla Honda che ne sconsiglia l'ingaggio a vari team satellite, e ne decreta l'allontanamento definitivo dalla massima formula. Bene Biaggi è sistemato, Gibernau non vince più , Vale ha già vinto il titolo. Honda deve fare in modo di vincere qualche gara, Hayden non conosce altre piste se non Laguna... resta solo Melandri . Melandri vince le ultime gare e Valentino stranamente inizia a faticare per fare dei buoni risultati. Ora anche il nostro campione inizia a sentire che l'aria stà cambiando....
"2006" Vale corre in giallo con i colori Camel . Lui che ama il colore sembra fatto apposta ad essere il portacolri della camel. Noi tifosi ci aspettiamo un'altra galappota al suo 8° titolo, ma invece sarà l'anno più sporco in assoluto. A bellissime vittorie si alternano sconfitte disastrose e molte caratterizzate da incidenti strani come la gomma che và a pezzi in Cina , il motore che si rompe a Laguna e alla fine dopo che aveva recuperato 55 punti la ridicola caduta a Valencia , Ridicola perchè non dipesa da un errore di guida, ma da l'utilizzo di gomme talmente dure da essere usate come incudine da un maniscalco!!!!! A tavullia c'è il gelo dopo la caduta di Vale . 20000 persone che eranon andate al paese natia di colpo tacciono vedendo ingfrangersi a terra il sogno dell'ottavo titolo. Ma qualche ora prima si dice che molti avevano già ritirato bandiere e stendardi . .... Valentino in griglia è nervosissimo tanto che manda a cagare Porta come non era mai successo. Al pronti via si vede subito che qualcosa non và, che fatica a tenere il passo dei primi e che fà da tappo. Iniziano a superarlo, è la bruttacopia del valentino combattente che ci aveva fatto sperare nella vittoria finale. Cade nella curva più lenta del tracciato come un principiante. Si rialza ma ormai la frittata è fatta. Honda vince il mondiale con Hayden pilota che nel 2006 ha all'attivo solo 2 vittorie!!!!!. Vale si dà tutte le colpe, e si ricorda a memoria la storiella del "al lupo al lupo"..... Pedrosa il predestinato alla vittoria finale invece non ne azzecca una. Parte alla grande comn tutti i presupposti per fare suo il mondiale , anzi per farlo di Puig, ma ne combina di cotte e di crude, compreso l'abbatimento del suo compagno di squadra in POrtogallo con un tentativo di sorpasso allucinante. Lì la honda ci mette lo zampino facendo vincere un certo Ellias che fà la gara della vita.... Ah nota di colore. Sempre a Valencia c'è il ritorno per una gara di un certo Troy Bayliss in sostitutzione dell'infortunato e ormai appiedato gibernau.
Niente di strano, un premio al fresco vincitore con Ducati del mondiale SBK. Invece di strano c'è tutto. Vince alla grande dopo aver dominato sia il venerdì che il sabato pole compresa!!!!! Un giochino semplice semplice. nessuno riesce a stargli dietro nemmeno capirossi lo impensierisce arrivando secondo ma senza la possibilità di lottare. Cosa è successo? Ma semplice prova generale stagione 2007 per la Ducati. Uso esagerato dell'elettronica dove anche un pilota che dopo anni non corre con una moto gp riesce a vincere ....
"2007" Vale ha un nuovo sponsor FIAT . Molte cose sono cambiate. Vale non è più il campione in carica. Non ha più il n° 1 cucito sulla tuta. Le moto non sono più quei mostri di potenza dell'anno prima. Non più 1000 di cilindrata ma 800 . Cosa voluta da Honda per fare andare forte il suo pilota di punta Pedrosa. Vale è convinto che sia l'anno del riscatto. Ma ora tutto si decide con l'elettronica che la fà da padrona e con le gomme. Non si possono più fare le gomme nel fine settimana di gara come faceva Michelin. Devono essere scelte la gara prima!!!! Inaudito. Ducati deve vincere, Pedrosa deve vincere. Valentino no. Stagione nerissima per lui inizia male in Qatar con uno Stoner che miracolo resta in piedi e vince la sua prima gara!!!! Poi le altre gare sono sempre un terno al lotto. Michelin dà gomme assurde a valentino. Pedrosa invece ha sempre la gomma buona in ogni gara. La Ducati è perfetta quasi ovunque tranne due volte Mugello e Assen dove Vale sembra rinato. In estate scoppia lo scandalo tasse per Rossi. Altra merda addosso al nostro campione. Ora sembra che sia la fine per lui. Tutti contro. Solo noi tifosi continuamo a sostenerlo . Honda , Puig Dorna capiscono che ormai è Stoner il nuovo campione del mondo. Pedrosa ancora una volta anche se predestinato commette una serie di errori fatali per la vittoria finale. All'ultima gara, Valencia,Valentino perde anche il secondo posto in campionato ai danni di Pedrosa. In prova cade e si distrugge una mano. caduta strana la sua. Si dice dovuta ad un avvalamento che c'è in quel tratto di circuito. Ma pochi ci credono. Tutti quelli che hanno girato almeno una volta in quella pista lo sanno. Lui non può essersi dimenticato e la dinamica dell'incidente fà capire che qualcosa nella centralina di colpo non ha funzionato......Così Pedrosa arriva secondo un contentino per Puig.... Vale annuncia a fine gara il cambio dei pneumatici per l'anno 2008. Correrà con le BRIDGESTONE, divorziando dalla Michelin, lui che ne era stato l'alfiere, lui che le aveva sviluppate, ma che nel 2007 l'hanno tradito più volte a favore di Pedrosa.
Inizia il 2008. Sembra la fotocopia del 2007. Stoner vince subito. Ma invece qualcosa nella macchina perfetta della Ducati non funziona. Si alternano 4 vincitori . Poi Vale ne vince tre di seguito. Poi Torna Stoner. Pedrosa invece ci mette tutta la sua buona volontà a far andare storti i Drittissimi sogni di Puig. Si autolemina sotto il diluvio . Perde il primo posto in campionato. e forse anche la possibilità di vincerlo. Stoner vola verso nuove vittorie . Arriviamo a Laguna seca dove Vale vince di cattiveria come nel 2004 a Welcom contro Biaggi. Forse il circolo si è chiuso. Forse si è capito che la moto gp è Valentino Rossi. Forse... o Forse è tutto il contrario e quello che ho scritto pura fantasia. Non lo sapremo mai.

VALENTINIK

Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 21.07.08

Torna in alto Andare in basso

IPOTESI DI COMPLOTTO O C'è QUALCOSA DI VEERO? Empty Re: IPOTESI DI COMPLOTTO O C'è QUALCOSA DI VEERO?

Messaggio Da *silvietta 46* il Mar Lug 22, 2008 9:59 am

...beh se tutto questo è vero chi lo sa???... forse nessuno e forse nessuno potrà mai saperlo... per adesso dipende tutto dai punti di vista, dai modi in cui ognuno interpreta le cose o vuole interpretarle...
...pensando al mondo dello sport non sarebbe certo il primo episodio di fatti poco regolari e diciamo molto poco sportivi, quindi, tanto per farla breve, non sarebbe una novità...
...io, esprimendo il mio parere e niente di più di questo, premettendo inoltre che le uniche notizie e informazioni che ho sono quelle che sento dalla tv e leggo su internet, mi sento di dirti che spero proprio che non sia così, la certezza che non lo sia non ce l'ho e forse, anzi molto probabilmente, non la avrò mai, ma lo spero... lo spero perchè anche se di moto non ci capisco niente o quasi, il motociclismo lo seguo da tanto e mi è sempre piaciuto... e se mi è sempre piaciuto è sicuramente perchè lo guardo pensando che quello che vedo sia vero, sia reale, e non già programmato prima da qualcuno che conta molto di più del talento che i piloti mettono in pista... quindi, Andrea, non è che non voglio crederti, che voglio per forza andare contro a quello che tu dici, anche perchè, come ti ho già detto, non ho niente per essere certa del contrario, ma so che se così fosse e davvero tutti nel paddok lo sapessero e rimanessero così, senza dire o fare niente, sarebbe davvero triste...
...ti ripeto, non è per non credere a quello che dici, ma perchè spero con tutto il cuore che sia il contrario, che il motociclismo non sia diventato proprio come il calcio, che ci sia, in questo sport, ancora qualcosa di vero, che non ci siano altre cose, oltre l'elettronica, che limitano e nascondono il vero talento dei piloti... non lo so, ma lo spero, e sei liberissimo, un giorno, se mai tutto questo si verrà a sapere con certezza, di venirmi a dire "io te lo avevo detto!"...
...per il momento continuo a seguire questo sport come ho sempre fatto, con passione e stima per coloro che ne fanno parte... poi, se un giorno quello che tu dici diventerà certezza, allora, e solo allora, inzierò a pensare di aver sprecato del tempo...

_________________
IPOTESI DI COMPLOTTO O C'è QUALCOSA DI VEERO? Firmaok
*silvietta 46*
*silvietta 46*
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 1929
Età : 31
Data d'iscrizione : 16.07.08

Torna in alto Andare in basso

IPOTESI DI COMPLOTTO O C'è QUALCOSA DI VEERO? Empty Re: IPOTESI DI COMPLOTTO O C'è QUALCOSA DI VEERO?

Messaggio Da Sum il Mer Lug 30, 2008 9:43 am

oh finalmente qui lo posso scrivere senza rischiare di essere bannata: godewtevi le gare e non fatevi troppe pippe mentali che non ci azzeccate mai!

Sum

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 30.07.08

Torna in alto Andare in basso

IPOTESI DI COMPLOTTO O C'è QUALCOSA DI VEERO? Empty Re: IPOTESI DI COMPLOTTO O C'è QUALCOSA DI VEERO?

Messaggio Da Admin Sole79 il Mer Lug 30, 2008 9:00 pm

Sum ha scritto:oh finalmente qui lo posso scrivere senza rischiare di essere bannata: godewtevi le gare e non fatevi troppe pippe mentali che non ci azzeccate mai!


si chissà che si respiri un pò va... è così bello guardarsi le gare senza pensieri !!! I love you

_________________
IPOTESI DI COMPLOTTO O C'è QUALCOSA DI VEERO? Firmaanna

Nella vita si incontrano pecore e leoni ma anche una massa di veri coglioni!!!!!!!!
Admin Sole79
Admin Sole79
Admin
Admin

Numero di messaggi : 2323
Età : 41
Località : veneto
Umore : fantastico
Data d'iscrizione : 06.07.08

https://iotiforossi.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

IPOTESI DI COMPLOTTO O C'è QUALCOSA DI VEERO? Empty Re: IPOTESI DI COMPLOTTO O C'è QUALCOSA DI VEERO?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum